0

Eccellenza Marche: Porto Sant’Elpidio approda ai Play Off Nazionali, San Marco ed Atletico Alma sono salve, retrocedono Camerano e Biagio Nazzaro

Nella finale in gara unica del Ferranti i portoelpidiensi (giunti secondi) hanno battuto per 2-1 il Fabriano Cerreto (3°) , approdando così alla fase Nazionale dove nelle semifinali affronteranno la Torrese, giunta 2a e poi ha vinto Play Off nell’Eccellenza Abruzzo . Nei due spareggi salvezza in gara unica è stato rispettato il fattore campo, con entrambe le sqadre locali meglio-classificate che si sono imposte in rimonta per 2-1. Servigliano Lorese (giunto 13°) si salva battendo cameranesi (16esimi) che sono invece retrocessi fallendo nel 1° tempo (chiuso in vantaggio) il rigore del possibile 0-2. Salvi anche fanesi (14esimi) che battono biagiotti (15esimi), retrocessi dopo 15 stagioni consecutive nel Massimo Campionato Regionale.

0

Eccellenza Marche: la finale Play Off è Porto Sant’Elpidio-Fabriano Cerreto

Nella semifinale in gara unica, fabrianesi battono (2-0) Urbania (al 3° ko consecutivo). Domenica al Comunale Ferranti, sul campo dei portoelpidiensi la finalissima (sempre in gara unica) che deciderà la squadra che parteciperà ai Play Off Nazionali. Sempre domenica si giocheranno anche i 2 match (San Marco Servigliano-Camerano ed Atletico Alma Fano –Biagio Nazzaro) play out. Casarano vince Coppa Italia Dilettanti battendo (2-1) in finale Caldiero Terme (comunque anch'esso promosso in Serie D, in quanto il Casarano ha vinto anche il Campionato e dunque già ottenuto promozione)

0

Viterbese batte Monza al 91’e vince Coppa Italia di Serie C. Samb giocherà Play Off a Bolzano

Dopo il 2-1 dell'andata per i brianzoli, viterbesi (alla 2a finale consecutiva), riscattano il ko dell'anno scorso con l'Alessandria imponendosi per 1-0 (gol partita trovato nel 1° dei 5 minuti di extra-time dal difensore bulgaro Atanasov) in pieno recupero nel match di ritorno, conquistando il trofeo di 3a serie per la 1a volta nella loro storia e parteciperanno ai Play Off dove entreranno in gioco al 3° (1a Fase Inter-Girone-Nazionale del 19 e 22 maggio) turno. La squadra di Magi domenica nel 1° turno sarà ospite del Sudtirol, mentre quella di Brocchi ospiterà la Fermana. All'interno tutti gli abbinamenti.

0

Grottammare e Porto d’Ascoli entrambe sconfitte in casa, chiudono al 7° ed al 12° posto. Porto Sant’Elpidio 2°

Termina 1-1 il big match della 34a ed ultima giornata Fabriano Cerreto-Tolentino. Fabrianesi chiudono terzi in quanto scavalcati dai portoelpidiensi (al 2° successo consecutivo) corsari (0-2) a Sassoferrato e che disputeranno direttamente la finale Play Off. Grottammaresi (all'11° ko stagionale, il 5° interno; hanno chiuso settimi come la scorsa stagione) sconfitti (1-2) al 93' dall'Atletico Gallo (al 2° successo consecutivo, il 3° nelle ultime 4 gare) e portodascolani (all'11° ko stagionale, il 5° interno) battuti (0-1) dall'Atletico Alma. Urbania (al 2° ko consecutivo) sconfitto (0-1) dal Marina (salvo) perde imbattibilità interna. Forsempronese travolge Monticelli (al 21° ko consecutivo, l'11°esterno di fila, il 30°stagionale, il 15° complessivo in trasferta) con 7 gol. Biagio Nazzaro piega (1-0) al 95'San Marco Lorese. Camerano batte (2-1) Montefano. Guido Galli capocannoniere del torneo.

0

Cesena impatta a Giulianova ed è promosso in Serie C. Sangiustese nei Play Off. Isernia retrocesso

La formazione cesenate pareggia (1-1) sul campo dei giuliesi (salvi) e vince il Girone F con un +3 sul Matelica, tornando così in 3a Serie (dove manca dal 2009). Sangiustesi (al 2° successo consecutivo) battono (2-1) Jesina e scavalcano Francavilla (bloccato sul pari interno dalla Savignanese) salendo al 5° posto. La squadra molisana guidata da Silva nonostante il pari (1-1) di Matelica è penultima e raggiunge il fanalino di coda Castelfidardo (al 2° ko consecutivo), retrocedendo direttamente in Eccellenza. Forlì batte (2-0) Recanatese e si salva,, scavalcando Vastese (al 2° ko consecutivo) che perde (3-2) scontro diretto sul campo dell'Agnonese e scivola al 16° posto ed in zona play out. Bene Montegiorgio, Sammaurese, Avezzano (al 2° successo consecutivo) e Santarcangelo. Ricciardo capocannoniere. Nel Girone E promossa la Pianese, in 2 Gironi (C e G) sarà spareggio per decidere promozione. All’interno tutti i verdetti l'ultima giornata del Massimo Campionato Dilettanti e gli accoppiamenti di Poule Scudetto e dei Play Off e play out anche degli altri Gironi.

1

Samb chiude al 9° posto e nei Play Off affronterà (per ora) il Sudtirol. Fano retrocesso in Serie D

Nel 1° turno in gara unica del Girone B, Sambenedettese (al 2° successo consecutivo, l'11° stagionale, il 2° esterno) che ha chiuso in bellezza Regular Season espugnando (1-3) Fermo, dovrebbe giocare domenica prossima a Bolzano sul campo della squadra altoatesina (al 3° ko consecutivo e senza segnare) oggi travolta (0-3) in casa dal Monza (5°), che se mercoledì vincerà Coppa Italia, i rossoblu sarebbero ospiti del Vicenza (al 2° successo consecutivo) che conserva 8a posizione espugnando Bergamo al 92'. Spareggio play out sarà Virtus Verona-Rimini. Alma Juventus batte (1-0) Triestina e raggiunge a quota 38 la già citata Virtus Vecomp (sconfitta a Gubbio) ma in base agli scontri diretti retrocede nel massimo Campionto dilettanti dopo 3 stagioni. Pordenone chiude imbattuto in trasferta impattando (2-2) a Salò. Terminano 3-3 i match Giana Erminio-Vis Pesaro e Ravenna-Imolese. Granoche capocannoniere. All’interno tutti i verdetti e gli accoppiamenti (Play Off e play out) dei tre Gironi.

0

Serie C, Girone A: Piacenza cade a Siena, sorpasso Virtus Entella che torna in Serie B

Nell'ultima giornata del raggruppamento nord-est, la compagine di Chiavari guidata da Roberto Boscaglia batte (1-0) all'88'Carrarese e torna subitro tra i cadetti da dove la scorsa stagione retrocedette dopo 2 pareggi nel play out giocato contro l'Ascoli. Anche se dispiace per la squadra emiliana (battuta 2-0 sul campo della Robur Siena e che ora dovrà disputare i Play Off) e per i suoi tifosi, forse è giusto così visto l'ingiustizia subita in estate dalla formazione ligure. Alessandria scavalca Pontedera (che chiude 11°) entrando in zona Play Off. All'interno anche gli abbinamenti degli spareggi (Play Off e play out) ed i risultati di Serie B.

0

Grottammare e Porto d’Ascoli sono salve. Porto Sant’Elpidio si riprende terzo posto

Tolentino batte (3-1) Urbania, scavalcato dai portoelpidiensi vittoriosi (1-0) sul Camerano (al 5° ko consecutivo) ed ora di nuovo terzi. Grottammaresi (al 2° successo consecutivo ed ora settimi) espugnano per 0-2 campo dell'Atletico Alma Fano (al 2° ko consecutivo) e conquistano matematica salvezza con una giornata d'anticipo. Portodascolani due volte col doppio vantaggio (prima 0-2 e poi 1-3) vengono raggiunti (sul 3-3) nel 5° minuto di recupero dal Marina, ma sono comunque salvi in quanto meglio messi negli scontri diretti col San Marco Servigliano, bloccato sul pari (0-0) interno dal Fabriano Cerreto. Bene Atletico Gallo, Pergolese e Montefano (al 2° successo consecutivo).

0

Pordenone promosso in Serie B, Fano vicino alla D. Samb nona e ai Play Off: a Fermo ci si gioca la posizione

Ramarri battono (3-1) Giana Erminio e vincono il Girone B con una giornata d'anticipo, approdando tra i cadetti per la 1a volta nella loro storia. Il successo (3-2) della Triestina (al 3° successo consecutivo) col Teramo serve dunque solo a sigillare 2a posizione. Rossoblu (al 10° successo stagionale, il 9° interno) non possono più essere raggiunti dall'11a ed inoltre agganciano a quota 47 Fermana (ora 10a e con cui domenica al Recchioni si giocheranno 9°gradino) travolta (3-0) dal Monza che sale al 5° posto, scavalcando Sudtirol (al 2° ko consecutivo) battuto (2-0) dall'Imolese che si conferma 3a. Feralpi (sempre 4a) corsara (2-3) in rimonta sul terreno del Renate. Primo successo del 2019, del girone di ritorno e con Gallo in panchina per la Ternana (ora 11a e matematicamente salva). Colpaccio Albinoleffe (al 2° successo consecutivo) a Verona. Alma Juventus sconfitta (2-0) sul campo del Vicenza (ora 8°) è quasi retrocessa, manca solo la matematica.

0

Samb solo due punti di vantaggio sul Teramo e tre sul Gubbio che rimanda festa Pordenone, ora +5 su Triestina

A 2 giornate dal termine, capolista (al 5° pari nelle ultime 6 gare; ancora imbattuta in trasferta) impatta (2-2) sul campo degli egubini (al 3° pari consecutivo sempre per 2-2) ed il suo vantaggio si riduce di 2 punti (da + 7 a +5; ma battendo Giana domenica sarebbe matematica la sua prima storica promozione in B) sugli alabardati (al 2° successo consecutivo) che bissano il 2-0 dell'andata battendo stavolta a domicilio Feralpisalò (al 2° ko consecutivo ed ora 4a), agganciata a quota 58 dall'Imolese che impatta a Fermo ed è 3a. Teramani piegano (2-1) in rimonta Vis, portandosi a -2 dai Play Off. Albinoleffe travolge (3-0) Monza. Rimini (al 1° successo con Petrone in panchina) battendo (3-1) rossoblu (al 3° ko esterno consecutivo) scavalca Fano (ora ultimo e ad oggi sarebbe retrocesso) ed entra in zona play out dove scivola Virtus Verona e da dove invece esce Renate corsaro (0-1) a Bolzano. Nel Girone C Juve Stabia matematicamente promossa in Serie B.

0

Posticipi Eccellenza: Atletico Alma-Biagio Nazzaro finisce senza reti, Urbania rifila sestina al Monticelli

Due match hanno archiviato 31a giornata. Il posticipo del sabato termina 0-0 tra fanesi e biagiotti (al 5° risultato utile consecutivo) che muovono di un punto la classifica ma non le loro posizioni in griglia play out, le quali rimangono immutate. In quello domenicale invece durantini (al 14° successo stagionale, il 5° esterno) dilagano (2-6) sul campo della già retrocessa squadra ascolana, (al 18° ko consecutivo, il 9°interno di fila), portandosi a quota 55 (a -2 dal secondo e dal terzo posto). Ora ci sarà la sosta Pasquale e poi si tornerà in campo giovedì 25 aprile per la disputa della 32a giornata (15 di ritorno) .

0

Coppa Italia Serie C: Viterbese raggiunge Monza in finale

La squadra laziale bissa il successo dell'andata (1-0) imponendosi anche nella semifinale di ritorno, sul campo del Trapani, stavolta per 1-2 in rimonta ed approda per il 2° anno consecutivo alla doppia finale (la scorsa stagione venne sconfitta dall'Alessandria che si aggiudicicò il trofeo) . Stavolta affronterà mercoledì 24 aprile (andata) ed 8 maggio (ritorno) i brianzoli (alla loro 8a finale e che hanno già conquistato 4 volte il trofeo). In Campionato, nel recupero della 28a giornata del Girone C, Siracusa batte di misura il Rieti di Capuano.

0

Tolentino matematicamente promosso in Serie D. Porto d’Ascoli cade a Porto Recanati, Grottammare impatta a Sassoferrato

La squadra cremisi (al 15° risultato utile consecutivo) impatta 0-0 col Montefano e conquista per la 2a volta nella sua storia il Campionato d'Eccellenza Marche, approdando nel Massimo Campionato Dilettanti (dove manca dal 2009) con 3 giornate d'anticipo in virtù del ko (2-1) del Fabriano Cerreto sul campo dell'Atletico Gallo e del pareggio (0-0) del Porto Sant'Elpidio (al 2° pari consecutivo) a Servigliano. Grottammaresi (al 4° risultato utile consecutivo ed ora decimi) impattano (1-1) in terra anconetana, agganciando a quota 41 portodascolani (al 2° ko nelle ultime 3 gare, il 10° stagionale, il 6° esterno; ora noni) sconfitti (2-0) dall'ormai prossimo alla retrocessione Portorecanati. Bene Pergolese (al 3° successo interno consecutivo ed ora 6a) e Marina che scavalca le 2 squadre piceno-rivierasche, salendo in 8a posizione. Posticipati al weekend Atletico Alma-Biagio Nazzaro e Monticelli-Urbania. Poi si tornerà in campo giovedì 25 aprile per la 32a giornata (15 di ritorno) .

0

Coppa Italia Serie D: Matelica approda in finale, dove affronterà il Messina

Dopo l'1-1 dell'andata nella semifinale di ritorno la squadra maceratese batte (2-1) Mantova e raggiunge la sua 1a storica finale (sabato 18 maggio a Firenze) di un trofeo Nazionale ed è la prima e per ora unica compagine marchigiana a centrare la finalissima di questa manifestazione (Coppa Italia di Serie D da non confondere con la Coppa Italia Dilettanti). Nell'altra semifinale dopo l'1-1 dell'andata, non riesce l'impresa al Giulianova che si fa rimontare due reti (conduceva per 0-2 dopo 16 minuti) in terra messinese perdendo 3-2.

0

Tolentino batte Fabriano Cerreto e vince Coppa Italia d’Eccellenza Marche, approdando a quella Dilettanti

Cremisi succedono nell’albo d’oro al Camerano conquistando trofeo regionale per la 2a volta nella loro storia. Nella finale giocata tra le mura amiche del Della Vittoria la squadra di Mosconi batte per 2-0 fabrianesi. Un gol per tempo (Tortelli sul finire della 1a frazione e Cicconetti alla mezz'ora della ripresa) sancisce il successo della compagine maceratese che ora affronterà negli ottavi della fase Nazionale il Foligno vincitore dell’equivalente trofeo umbro.

0

Coppa Italia , Spezia-Samb di sabato sera. Tutti i risultati del primo turno

Gara del Picco anticipata al 4 agosto alle ore 20,30. Ricordiamo che la formazione di Magi ha eliminato l'Unione Sanremo. L'hanno spuntata ai rigori Pisa, Monopoli e Ternana. Colpacci esterni di Pordenone e Giana Erminio (che fa fuori l'Alessandria detentrice della Coppa Italia di C) ma soprattutto di Rezzato ed Imolese. Matelica cade di misura a Monza. Viterbese elimina Rende ed affronterà ora l'Ascoli. All'interno tutti i risultati e marcatori, gli accoppiamenti del 2° turno ed i Gironi della Coppa Italia di C

28

Cosenza batte anche Siena ed è promosso in Serie B

Nella finalissima Play Off Inter-Girone di Serie C giocata a Pescara, i cosentini guidati da Braglia sconfiggono per 3-1 senesi, raggiungendo meritatamente (ha giocato tutti i Play Off dalla 1a Fase) Livorno, Padova e Lecce tra i cadetti (dove i calabresi mancano dalla stagione 2002/03) dove i Play Off sono stati vinti quest'anno dal Frosinone che nella finale di ritorno ha rimontato l'1-2 subito all'andata a Palermo imponendosi per 2-0, tornando così in A dopo 2 anni. All’interno il riepilogo di tutti i verdetti del campo di questa stagione, l’Albo d’oro dei Play Off e l’elenco delle squadre che dovrebbero comporre (in base ai risultati del campo) i Campionati di Serie B, C e D per la stagione 2018/19 .

0

Play Off Nazionali Eccellenza: ecco le 7 squadre promosse in Serie D

Le sette formazioni approdate nel Massimo Campionato Dilettanti sono: Calvina, Castrovillari, Ladispoli, Omnia Bitonto, Sinalunghese (ha avuto la meglio sul Classe a cui stavolta non è riuscita la rimonta come in semifinale dove aveva eliminato il Porto d'Ascoli), Torres e Villa d'Almè . Le altre compagini battute in finale sperano invece nel ripescaggio. All’interno tutti i risultati ed i verdetti (molti definitivi, solo Serie B e C devono finire di emettere i verdetti del campo) dalla già citata Eccellenza alla Serie B . La stagione agonistica dunque è quasi praticamente conclusa ora spazio ad eventuali ripescaggi ecc.

0

Play Off Nazionali Serie C: la finale sarà Siena-Cosenza

Nelle semifinali di ritorno clamoroso al Massimino dove senesi sconfitti 2-1 in rimonta dopo i supplementari in una gara chiusa in 9, la spuntano poi ai rigori eliminando a sorpresa Catania, al San Vito invece rimonta riuscita dei cosentini che regolano (2-0) seppur a fatica Sudtirol , trovando gol (autorete) qualificazione al 93’. Finalissima di sabato 16 giugno a Pescara vale un posto in Serie B dove la doppia finale Play Off per la A è come da pronostico Palermo-Frosinone.

0

Play Off Nazionali: Sudtirol (al fotofinish) e Siena vincono di misura gara 1 di semifinale

Le semifinali d'andata Inter Girone di Serie C terminano entrambe 1-0 per le squadre di casa. Altoatesini (al 2° successo consecutivo) superano Cosenza (al 1° ko in questi Play Off) con gol partita al 90'dell'ex Samb Cia (entrato nella ripresa, non segnava da settembre). Senesi (al 2° successo consecutivo) sconfiggono Catania (al 1° ko) sbloccando match al 69'. All'interno anche i marcatori delle semifinali d'andata (Cittadella Frosinone e Venezia-Palermo) dei Play Off di Serie B terminate entrambe 1-1. Gare di ritorno sia per la C che per la B domenica 10 giugno.