Titoli di coda ‐ Febbraio 2021

2

Dentro il Recovery Fund. Quello che Draghi e i giornali non dicono. Le condizioni

Accedendo al RF l'Italia ha accettato di applicare automaticamente le raccomandazioni annuali della Commissione Europea. Attualmente sospeso il Patto di Stabilità, nel 2019 si chiedeva di ridurre la spesa pubblica, alzare l'età pensionabile, applicare tassazioni straordinarie, aumentare Imu, ridurre agevolazioni fiscali, aumentare la concorrenza specialmente nel commercio al dettaglio. Il pacco è questo, e con il ripristino del Patto di Stabilità l'Italia sarà fratturata in quattro parti

6

Capire Mario Draghi. Non è Monti. Sarà ancora “pilota automatico”: Conte lo usava ma non capiva

Ha alle spalle tre decenni di lacrime e sangue: dalla liquidazione dell'industria di Stato negli Anni '90 alla lettera del 2011 che ha imposto l'austerità e guidato, con la complicità di Napolitano e Mattarella, i governi Monti, Letta, Renzi e Conte. La macchia della Grecia. Ma anche l'opposizione all'ottusità ordoliberista tedesca, sia alla Bce che all'inizio della pandemia. Dovrà però applicare il Recovery Fund: les jeux sont faites?