Sport ‐ Gennaio 2021

0

Sudtirol rimane primo. Segue Modena a -1, Perugia e Padova a -3. Samb sesta a -7

Alto Adige (al 2°successo consecutivo) piega (2-1) Ravenna (al 2°ko consecutivo, l'11°esterno di fila) e resta solo al comando, salendo a quota 40. Nel lunch match delle ore 12,30 Modenesi riscattano il ko interno di domenica scorsa, regolando (bissato il 2-0 dell'andata) Gubbio. Perugini impattano (0-0) a Fano. Altro colpaccio esterno Virtus Verona (al 2°successo consecutivo) che stavolta espugna (1-3 in rimonta) Cesena. Mantova batte (1-0) Fermana. Matelica (al 2°successo consecutivo) sconfigge (3-2) e sorpassa Triestina (ora 11a e dunque fuori dalla zona Play Off). Legnago supera (2-1) Vis Pesaro (al 4°ko consecutivo, il 3°esterno di fila). All'interno anche i risultati degli altri du Gironi A e C (dove Teramo impatta 1-1 nel lunch match di Palermo) e quelli di Serie B.

1

Anticipi: Padova impatta ad Imola, Feralpisalò espugna Arezzo e rientra per ora in zona Play Off

Due match aprono 20a giornata (1a di ritorno) del Girone B. Padovani pareggiano 1-1 sul campo della rediviva Imolese ed agganciano almeno per adesso Sudtirol (che oggi ospiterà Ravenna) in testa a quota 37. Riscatto dei salodiani vittoriosi (2-3) in rimonta sul campo del fanalino di coda aretino (al 2°ko consecutivo). Nel Girone A: Pro Vercelli consolida 3°posto, vincendo (1-2) in rimonta il derby di Novara, mentre Livorno piega (1-0) Albinoleffe. In quello C: Catanzaro batte (1-0) al 93'Potenza e Monopoli rimonta 2 reti e poi supera (4-2) Juve Stabia. All’interno anche i risultati della 19a ed ultima giornata d'andata di Serie B (dove Ascoli pareggia 0-0 in casa col Chievo, restando ultimo e Pescara cade all'inglese a Salerno ed è ora penultimo).

0

Recuperi: Rieti batte Porto Sant’Elpidio e balza al comando solitario, pari Castelfidardo-Vastese

Nel recupero che archivia 5a giornata del Girone F, la squadra reatina (al 7°successo consecutivo e stagionale, il 4°interno e di fila) sconfigge il fanalino di coda Atletico (al 7°ko consecutivo, il 5°esterno di fila) e si porta da sola in testa a quota 23, con +1 sul Castelnuovo Vomano ed un +3 su Campobasso (che deve ancora recuperare 3 gare) e San Nicolò Notaresco (che deve ancora recuperare 2 gare). In quello della 7a giornata invece finisce 1-1 tra fidardensi (al 2°pari consecutivo, il 3°nelle ultime 4 gare e sempre per 1-1) e vastesi.

0

Recupero: Matelica batte di misura Carpi (che esonera Pochesci) e rientra in zona Play Off

Nel match del Comunale Helvia Recina di Macerata che ha archiviato 16a giornata del Girone B, riscatto della squadra matelicese (all'8°successo stagionale, il 4°interno) che piega (1-0) quella carpigiana (al 5°ko stagionale ed esterno e che resta 12a, a -2 dalla zona Play Off; domenica sarà ospite della Samb al Riviera) salendo al 9°posto. All’interno anche i risultati delle gare recuperate negli altri Gironi A (dove nel match che archivia 18a giornata, Como espugna all'inglese Alessandria e si porta a -2 dalla capolista Renate che ospiterà domenica al Sinigaglia) e C (dove nel match che archivia 11a giornata, Casertana espugna Bisceglie ed aggancia Vibonese a quota 21).

0

Castelnuovo Vomano torna in testa:+2 su Campobasso, l’inarrestabile Rieti e San Nicolò, ko a Genzano

In questa 12a giornata 3 gare (Atletico Porto Sant’Elpidio-Montegiorgio, Tolentino-Campobasso e Vastogirardi-F.C. Matese) rinviate per covid. La neopromossa squadra castellaltese (al 7°successo stagionale, il 4°esterno) si riscatta vincendo (0-1) in inferiorità numerica l'anticipo del sabato a Vasto e torna al comando solitario, con 22 punti. Prosegue scalata al vertice della squadra reatina (al 6°successo consecutivo, il 3°interno di fila) che travolge (3-0) l'Agnonese ed aggancia in 2a posizione a quota 20 Campobasso e Notaresco (al 2°ko stagionale ed esterno) battuto (1-0) sul campo del Cynthialbalonga. Aprilia Racing (al 1°successo esterno) espugna (0-1) il campo del Real Giulianova che esonera Federico Del Grosso.

0

Sudtirol Campione d’inverno. Seguono Perugia, Modena e Padova a -1, Cesena a -2. Samb resta 6a

Clamoroso al Braglia dove modenesi (al 5°ko stagionale, il 3°interno) perdono (0-1) in casa con la Virtus Verona e subiscono sorpasso dell'Alto Adige che piegando (1-0) Vis Pesaro (al 3°ko consecutivo) torna a sorpresa in testa solitaria a quota 37, aggiudicandosi per ora (Padova deve recuperare una gara) il Girone d'andata B. Perugini (al 3°successo consecutivo) battono (3-2) in rimonta Feralpi (al 2°ko consecutivo). Padovani (al 3°successo esterno consecutivo) bissano al Riviera delle Palme lo 0-1 dell'ultimo precedente (stagione 2018/19). Carpi batte (4-2) in rimonta Ravenna (al 10°ko esterno consecutivo). All'interno anche i risultati degli altri due Gironi A e C (dove Teramo cade a Viterbo) e quelli di Serie B (dove Empoli travolge con un pokerissimo Salernitana e Pescara viene battuto in casa e sorpassato dalla Cremonese).

0

Cesena espugna Arezzo. Vincono anche Fermana ed Imolese. Pari Mantova-Triestina e Fano-Gubbio

Cinque anticipi aprono 19a ed ultima giornata d'andata del Girone B. Squadra cesenate (al 5°successo nelle ultime 6 gare, il 4°esterno consecutivo, il 10°stagionale) corsara (0-2) sul campo del fanalino di coda aretino (che esonera il tecnico Camplone), si porta almeno per adesso in 2a posizione a -1 dalla vetta. Fermani (Al 3°successo interno consecutivo) battono (2-1) in rimonta Legnago Salus (al 2°ko consecutivo). Riscatto degli imolesi (al 4°successo stagionale, il 2°interno) che dopo 10 ko consecutivi, ritrovano successo battendo (2-0) Matelica (al 2°ko consecutivo). Mantovani ed alabardati si dividono posta (0-0) salendo a quota 29 ma falliscono momentaneo sorpasso alla Samb (che oggi ospiterà Padova). Termina invece 1-1 match tra fanesi ed egubini. Nel Girone A: terminano tutti in parità i 3 match del sabato compreso quello del Renate che impatta (1-1) a Lucca. In quello C: Avellino piega (1-0) Cavese, mentre Turris pareggia (1-1) all'88'con la Vibonese. All’interno anche i risultati della 18a giornata di Serie B (dove Ascoli cade a Cittadella [ora 2°] e resta ultimo).

0

Castelnuovo Vomano battuto in casa dal Vastogirardi, fallisce sorpasso in vetta. Rieti prosegue scalata

In questa 11a giornata 4 gare rinviate, 3 per covid: Campobasso-Recanatese, Montegiorgio-Real Giulianova ed Olympia Agnonese-Pineto ed una: San Nicolò Notaresco-Vastese per l'infortunio all'arbitro Bocchini di Roma 1. La neopromossa squadra castellaltese (al 2°ko interno di fila) non approfitta dei rinvii forzati del duo capolista (Campobasso e San Nicolò), venendo sconfitta (1-3) in rimonta dalla formazione molisana, trascinata da una tripletta dell'albanese Merkaj (neo-capocannoniere del torneo con 8 reti). Prosegue inarrestabile la risalita del Rieti (al 5°successo consecutivo, il 3°esterno di fila) corsaro (0-1) nel derby di Aprilia. Vincono anche Castelfidardo e F.C. Matese (al 2°successo interno consecutivo).

0

Modena solo in testa. Sudtirol a -2, Perugia e Padova -3 e Cesena -4. Samb sesta a -6 dalla vetta

Rinviata per covid Padova-Carpi. Canarini emiliani (al 5°successo consecutivo, il 3°esterno di fila; non subisce reti da 6 gare) espugnano (0-1) a 10 minuti dalla fine il campo del Legnago Salus e sono da soli al comando a quota 36. Perugini (al 2°successo consecutivo) battono (1-3) a domicilio Matelica e salgono in 3a posizione. Mantova cala poker (1-4) a Pesaro. Gubbio (al 2°successo consecutivo) di nuovo trascinato da una doppietta di Juanito Gomez piega (2-1) Imolese (al 10°ko consecutivo, l'11°nelle ultime 12 gare, il 5°esterno di fila). Colpaccio Fano (al 1°successo esterno) corsaro (0-1) in 10 a Trieste. All'interno anche i risultati degli altri due Gironi A (dove capolista Renate regola Pro Sesto ed è Campione d'inverno, portandosi a +7 sul Como che non ha giocato) e C (dove capolista Ternana piega Monopoli ed allunga: +8 sul Bari) e quelli riepilogativi di Serie B.

0

Samb aggancia per ora Perugia al 5°posto, a -4 dalla vetta. Cesena-Sudtirol 0-0. Fermana impatta a Verona

Tre anticipi aprono 18a giornata del Girone B. Termina senza reti big match dell'Orogel Stadium, con un rigore per parte e per tempo fallito, ma l'Alto Adige pur evitando sorpasso in classifica della squadra cesenate e portandosi almeno per adesso in testa solitaria a quota 34, ha sbagliato il suo penalty all'89. Rossoblu (al 2°successo consecutivo, l'8°stagionale, il 4°esterno) battono (1-2) a domicilio Feralpisalò e sorpassano Triestina (che domani ospiterà Fano), portandosi per adesso in 6a posizione a 4 punti dal 1°posto. Fermani pareggiano (1-1) all'82' sul campo della Virtus Vecomp (al 4°pari interno consecutivo). Rinviata per covid Padova-Carpi. Nel Girone A: riscatto Juventus Under 23 che espugna (0-1) all'82'campo della Carrarese da cui si porta a -1. In quello C: Teramo pareggia (1-1) in casa con l'Avellino e sale con gli irpini a quota 28 e Palermo espugna (0-1) al 91'il campo del fanalino di coda Cavese. All’interno anche i risultati del recupero e della 15a, 16a e 17a giornata di Serie B.

0

Campobasso raggiunto in pieno recupero a Vasto, viene agganciato in testa dal San Nicolò

In questa 10a giornata 3 gare rinviate, 2 per covid: Atletico Porto Sant’Elpidio-Olympia Agnonese e Recanatese-Aprilia Racing ed una per neve: Vastogirardi-Castelfidardo. Campobassani impattano (2-2) sul campo della Vastese (al 1°punto con D'Adderio in panchina) che pareggia al 93'e così Notaresco (al 2°successo consecutivo) battendo (3-1) in rimonta F.C. Matese aggancia molisani al 1°posto a quota 20, sorpassando Castelnuovo Vomano (al 1°pari stagionale ed esterno) che pareggia (2-2) al 93' sul terreno del Cynthialbalonga (al 2°pari consecutivo, il 1°interno) e scivola in 3a posizione. Prosegue la scalata del Rieti (al 4°successo consecutivo) che piega (1-0) Pineto. Montegiorgio (al 2°successo consecutivo) si fa rimontare 2 volte ma poi espugna (3-4) Tolentino (al 1°ko interno) al 93'. All'interno anche i risultati della 15a , 16a e 17a giornata di Serie B.

0

Volley Angels Project, il 23 gennaio si torna in campo

La società di Porto Sant'Elpidio si è lasciata alle spalle un anno proficuo anche se difficile, durante il quale si è confermata punto di riferimento per le atlete delle province di Fermo, Ascoli e Macerata, ma anche di altre regioni.