Piceno

0

Coppa Italia Dilettanti: Tolentino espugna Foligno al fotofinish, ma viene eliminato ai rigori

Nel ritorno degli ottavi cremisi sfiorano l'impresa restituendo agli umbri al 94' l'1-2 (in rimonta doppietta di Minnozzi) subito all'andata, ma poi vengono sconfitti ( 4-3) dal dischetto ed eliminati dalla competizione. Fatali nella lotteria dagli 11 metri i penalty falliti da: Terriaca, Minnozzi (autore come detto di una doppietta e che col suo 2°gol al 94' aveva portato il match ai rigori) e Borghetti. All’interno tutti i risultati degli ottavi e dei Gironi Triangolari ed il programma dei quarti dove la squadra perugina affronterà la Bagnolese (Eccellenza Emilia Romagna) che si è qualificata con un doppio pareggio col Montignoso (Toscana). Qualificate ai quarti anche: Canicattì, Team Nuova Florida e Tre Pini Matese.

0

Recupero Girone B: Samb, al 15° pari, resta nona ma sale a quota 39. Ternana aggancia Vis Pesaro

Lo 0-0 del Comunale Liberati di Terni archivia 9a giornata d'andata. Rossoblu (al 2° pari consecutivo, il 4° nelle ultime 5 gare, il 9° esterno) eguagliano Giana Erminio con 15 pareggi e restano noni . Fere (al 10° pari stagionale, il 5° interno) invece agganciano pesaresi in 11a posizione (ma figurano al 12° posto per scontri diretti) a quota 34 (a -3 dalla zona Play Off). All'interno anche i risultati dei recuperi degli altri due Gironi A (dove capolista Entella cade a Cuneo, Siena spreca un doppio vantaggio perdendo in casa con la Pistoiese e la Pro Vercelli viene battuta in rimonta a ed agganciata dal Pisa) e C (dove termina 0-0 il match tra Viterbese e Monopoli).

0

Tolentino espugna a fatica Ascoli ed allunga in vetta. Fabriano Cerreto impatta a Grottammare. Porto d’Ascoli di nuovo ko

Capolista (al 2° successo consecutivo, il 5° nelle ultime 6 gare) vince (1-2) in rimonta sul campo del fanalino di coda Monticelli (al 12° ko consecutivo) portandosi a +3 sul Porto Sant'Elpidio che pareggia (1-1) a Fano e +4 sui fabrianesi che impattano 0-0 al Pirani , in casa dei grottammaresi (al 2°pari consecutivo sempre per 0-0; 7° risultato utile). Portodascolani (al 2° ko consecutivo, il 3° nelle ultime 4 gare) sconfitti (1-2) in casa dall'Urbania (che resta 4° a -7 dalla vetta) scivolano in zona play out, da dove invece esce Montefano. Bene Atletico Gallo che batte (2-1) ed aggancia Marina e Forsempronese vittoriosa (3-1) sulla Biagio Nazzaro (al 3° ko esterno consecutivo).

0

Cesena batte Isernia mantenendo un +5 sul Matelica, vittorioso sulla Sangiustese. San Nicolò torna terzo da solo

Capolista riscatta il ko di Recanati battendo (3-1) in rimonta isernini (al 3° ko consecutivo; ora penultimi in quanto agganciati dal Forlì che impatta al 93' sul campo della Sammaurese rientrando in zona play out) e mantenendo le distanze sui matelicesi che si aggiudicano derby piegando (2-0) sangiustesi (ora settimi), scavalcati da Recanatese (al 2° successo consecutivo) e Pineto (al 2° successo consecutivo) che rientrano in zona Play Off, espugnando Agnone e Vasto. Teramani (al 2° successo consecutivo) battono (2-0) Francavilla (che scivola al 6° posto, uscendo dai Play Off) e tornano al 3° posto solitario. Montegiorgio rimonta due reti e poi supera (3-2) Campobasso (al 2°ko consecutivo). Vincono anche: Jesina, Giulianova ed Avezzano. Ora sosta per la consueta partecipazione della Rappresentativa di Serie D al Torneo di Viareggio.

0

Samb ora nona. Distacchi invariati in vetta. Fermana espugnaTeramo. Blitz anche per Monza e Ravenna

29a giornata di pareggi (7) nel Girone B con solo tre successi tutti esterni e per 0-1. Capolista (al 2° pari nelle ultime 3 gare) impatta (1-1) in casa con i rossoblu (al 4° risultato utile consecutivo; 3° pari nelle ultime 4 gare) mantenendo un +7 sulla Triestina ed un + 8 sulla Feralpisalò che hanno anch'esse pareggiato (1-1) rispettivamente sul campo della Giana Erminio ed in casa col Sudtirol. Canarini tornano a vincere e a segnare espugnando il Bonolis e tornando all'8° posto solitario. Brianzoli (al 2° successo consecutivo, il 3° nelle ultime 4 gare) e ravennati corsari sui campi di Ternana (al 2° ko consecutivo, il 4° nelle ultime 5 gare) e Renate (al 2° ko consecutivo) rafforzano la loro posizione in griglia Play Off. All'interno anche i risultati degli altri due Gironi A e C e quelli di Serie B.

0

Anticipo Girone F: pari a reti bianche tra Fano ed Albinoleffe

Termina 0-0 lo scontro diretto salvezza del Comunale Raffaele Mancini che ha aperto 29a giornata (10a di ritorno). Le 2 squadre restano appaiate al 17° posto a pari punti (ora 29) ma a parità anche di scontri (1-1 l'andata e 0-0 per l'appunto il ritorno) in base alla differenza reti fanesi (al 2° pari nelle ultime 4 gare, il 12° stagionale, il 7° interno; non segnano da 3 gare) restano in zona play out, mentre i bergamaschi (al 4° risultato utile consecutivo; 14° pari stagionale, il 10° esterno; non subiscono reti da 3 gare) ad oggi sarebbero salvi . All'interno anche i risultati del Girone A e quelli di Serie B dove la capolisata Brescia ha perso l'imbattibilità interna perdendo in casa col Cittadella (che rientra almeno per ora in zona Play Off).

0

Coppa Italia: Teramo eliminato, Monza elimina Imolese ed approda in semifinale, così come Vicenza

Nel match che completa ottavi (in gara unica) teramani sono stati battuti (1-0) ed eliminati dalla Viterbese (che ai quarti affronterà Pisa). Brianzoli per la 3a volta consecutiva in questa manifestazione stagionale vincono in casa per 1-0 stavolta eliminando imolesi e nel prossimo turno affronteranno Lanerossi che ha battuto (2-0) ed eliminato Gozzano. All'interno tutti i risultati di ottavi e quarti (da completare) in gara unica e gli abbinamenti delle semifinali (andata e ritorno) ed i risultati della 26a giornata di Serie B

0

Giulianova e Matelica impattano semifinali d’andata.Tolentino cade in casa col Foligno in gara 1 ottavi

Terminano entrambi 1-1 i match di semifinale della Coppa Italia di Serie D. Pari di rigore al Rubens Fadini con i giuliesi che raggiungono all'80'Messina. Mentre matelicesi pareggiano all'82'a Mantova. Gare di ritorno il 3 aprile. Nella Coppa Italia Dilettanti invece, cremisi vengono sconfitti 1-2 tra le mura amiche del Della Vittoria dagli umbri che ipotecano almeno per ora i quarti. Ritorno mercoledì prossimo a campi invertiti. All'interno tutti i risultati anche dei Gironi triangolari.

0

Fabriano Cerreto batte Forsempronese e resta 3° a -2 dalla vetta. Grottammare impatta a reti bianche ad Urbania

Fabrianesi battono (3-1) fossombronesi rimanendo terzi a due punti dal Tolentino e ad 1 dal Porto Sant'Elpidio. Vincono calando un tris (0-3 e 3-0) anche Sassoferrato (al 6° risultato utile consecutivo e senza subire reti) e San Marco Servigliano. Come la scorsa stagione grottammaresi (al 6° risultato utile consecutivo; 3° pari esterno di fila) pareggiano 0-0 sul campo dei durantini, che restano quarti. Atletico Alma e Portorecanati impattano (2-2) rimontando entrambe 2 reti sui campi del Marina e del Montefano (al 2° pari consecutivo, il 7° nelle ultime 8 gare).

0

Campionato riaperto: Cesena cade a Recanati, Matelica batte Sammaurese portandosi a -5 dalla vetta

Sorpresa al Tubaldi dove Recanatese dopo tanti pareggi, torna a vincere e bissa il successo dell'andata (0-1) al Manuzzi (dove finora hanno vinto solo i leopardiani), battendo anche al ritorno capolista (al 4° ko stagionale il 3° esterno), stavolta per 2-1. E così matelicesi (all'8°successo consecutivo, il 5°interno di fila) vittoriosi (3-1) sui sammauresi (al 2° ko consecutivo) riduce distacco a 9 giornate dal termine. Prosegue lotta per il 3° posto con Francavilla, San Nicolò e Sangiustese tutte vittoriose (rispettivamente con Avezzano, al 91' a Campobasso e con l'Agnonese) che restano a pari punti (ora 47). Colpo di coda del fanalino Castelfidardo che espugna (0-2) campo del Forlì (al 3° ko consecutivo) ora penultimo in quanto scavalcato dal Santarcangelo (al 2° successo consecutivo) che invece rientra in zona play out battendo (3-2) in rimonta (era sotto di 2 reti) Giulianova. Pokerissimo (1-5) esterno Pineto e tris (3-0) interno Savignanese (al 3° successo consecutivo) .

0

Samb sale all’8° posto. Pordenone corsaro a Fermo resta a +7 sulla Triestina e + 8 sulla Feralpi

28a giornata senza pareggi. Rossoblu (all'8° successo stagionale, il 7° interno) battendo Ternana (al 3° ko nelle ultime 4 gare) scavalcano Vicenza (ora 10° ed il cui tecnico Serena si è dimesso) ed agganciano a quota 37 Fermana (al 4° ko nelle ultime 5 gare senza segnare) a cui capolista ha restituito lo 0-1 interno subito all'andata, mantenendo le distanze dagli inseguitori entrambi vittoriosi: alabardati (al 2° successo consecutivo, il 4° nelle ultime 5 gare) battono (2-0) Renate e salodiani (al 7° successo consecutivo, il 4° esterno di fila) espugnano (0-3) Gubbio. Teramo espugna (1-3) Ravenna. Bene anche: Sudtirol (al 2° successo consecutivo), Imolese, Monza, (al 5° successo interno consecutivo), Albinoleffe (al 3° successo consecutivo con cui esce da zona play out, dove entra Fano) e Virtus Verona (che resta però ultima). Da segnalare 2 cambi di panchina.