Piceno

0

Anticipi: Tolentino vittorioso sull’Atletico Gallo resta a+1 sul Porto Sant’Elpidio che batte Porto d’Ascoli

Due match hanno aperto 24a giornata (7a di ritorno) dell'Eccellenza Marche. Capolista (al 4° successo interno consecutivo; mercoledì esordirà nella Coppa Italia Dilettanti ospitando il Foligno nell'andata degli ottavi) regola all'inglese (2-0) petrianesi (al 3° ko consecutivo) mantenendo un punto di vantaggio sui portoelpidiensi (al 4° successo consecutivo, il 5° nelle ultime 6 gare) che restituiscono ai portodascolani (al 2° ko esterno consecutivo, il 7° stagionale) l'1-0 subito all'andata al Ciarrocchi restando secondi in classifica davanti al Fabriano Cerreto (3°; che domani ospiterà Forsempronese).

0

Recupero Girone B: Ternana raggiunge Rimini nel finale

Termina 1-1 il match del Romeo Neri che completa 20a giornata. Il centrale difensivo francese degli umbri (ancora a secco di vittorie nel girone di ritorno ed in questo 2019) Diakitè risponde all'84' di testa al rigore con cui Candido aveva portato in vantaggio i romagnoli al 70'. La squadra di Martini con questo pari aggancia Renate in 14a posizione a quota 31 mentre quella di Gallo che sabato sarà ospite al Riviera delle Palme, aggancia Vis Pesaro all'11° posto con 33 punti (uno di meno della Samb 10a a quota 34) a -1 dalla zona Play Off. Alll'interno anche i risultati dei recuperi degli altri 2 Gironi A (dove la virtus Entella balza al comando solitario) e C.

0

Pari Tolentino, Fabriano Cerreto ko, Porto Sant’Elpidio 2° a -1 dalla vetta.Grottammare batte Camerano

Cremisi (al 7° risultato utile) impattano (0-0) in casa del Sassoferrato (al 2° pari consecutivo; non subisce reti da 5 gare) ma conservano primato solitario. Fabrianesi sconfitti (3-1) sul campo dell'Urbania (al 5° successo interno consecutivo) ed ora terzi, in quanto sorpassati dai portoelpidiensi (al 3° successo consecutivo) che espugnano (0-2) terreno dell'Atletico Gallo (al 2° ko consecutivo), salendo in 2a posizione ad un solo punto dalla capolista. Grottammaresi (al 5° risultato utile ed al 4° successo interno consecutivo sempre per 1-0) piegano (1-0) cameranesi salendo al 9° posto (ma figurano 11esimi) a quota 31 così come Forsempronese (9a effettiva) e Porto d'Ascoli (10°). Bene anche Marina che entra in zona Play Off salendo in 5a posizione ed Atletico Alma (al 2° successo consecutivo) entrambe corsare rispettivamente 2-4 ed 1-5 sui campi dei fanalini di coda Portorecanati (al 5° ko consecutivo) e Monticelli (al 10° ko consecutivo).

0

Cesena batte all’inglese Jesina e resta ancora a +8 sul Matelica, corsaro a Notaresco

Capolista (al 5° successo consecutivo, il 13° nelle ultime 14 gare) sconfigge (2-0) leoncelli e tiene distanti di 8 lunghezze matelicesi (al 7°successo consecutivo, il 3°esterno di fila) che espugnano (0-1) il campo del San Nicolò (al 2° ko consecutivo), agganciato a quota 41 così come la Sangiustese sconfitta (1-0) dall'Avezzano del neo-tecnico Colavitto, dal Francavilla (al 2° successo consecutivo) vittorioso (0-2) sul terreno della Sammurese ed ora 3°. Bene Savignanese (al 2° successo consecutivo) , Vastese, Agnonese e Santarcangelo. 15esimo pareggio stagionale per la Recanatese (al 4° pari consecutivo, il 6° nelle ultime 7 gare, l'8°esterno) che impatta (0-0) anche a Giulianova.

0

Samb torna in zona Play Off. Pordenone raggiunto al 91’a Meda, Triestina a-7. Feralpisalò inarrestabile

Nonostante deludente pari (0-0 come la scorsa stagione) interno col Fano, rossoblu (al 2° pareggio consecutivo) salgono al 10° posto solitario. Capolista raggiunta (sull'1-1) nel recupero dal Renate, vede ridurre suo vantaggio sugli inseguitori entrambi vittoriosi: +7 sugli alabardati (al 3° successo nelle ultime 4 gare) corsari (0-2) sul campo della Ternana (al 2° ko consecutivo) del neo-tecnico Gallo e +8 sui salodiani (al 6° successo consecutivo, il 3° interno di fila) che travolgono (3-0) Ravenna. Sudtirol (al 3° successo nelle ultime 4 gare) travolge Gubbio con un poker (4-0) ed aggancia Imolese sconfitta (2-0) dal Rimini. Primo successo esterno Albinoleffe (al 2° successo consecutivo) che batte (0-1) a domicilio Vis Pesaro (al 4° ko consecutivo) ma resta penultimo. Fermana e Teramo impattano (0-0 ed 1-1) rispettivamente a Vicenza e col Monza.

0

Anticipo Eccellenza: Porto d’Ascoli cala poker alla Biagio Nazzaro, uscendo dalla zona play out

Nel match del Ciarrocchi che apre 23a giornata (6a di ritorno): portodascolani rialzano la testa dopo il pesante ko di Fabriano, travolgendo (4-0) biagiotti (al 2° ko nelle ultime 3 gare, l'11° stagionale, il 7° esterno) che hanno chiuso 1° tempo (terminato 2-0) in 9 uomini (espulsi Savini e Mechetti) . La squadra di Alfonsi con questo largo successo (il 7° stagionale, il 4° interno) fa almeno per ora un bel balzo in avanti in classifica, salendo al 9° posto a quota 31. Mentre quella chiaravellese resta terz'ultima (a-6 dalla zona salvezza diretta).

0

Cesena espugna Forlì al fotofinish, mantenendo un +8 sul Matelica che batte all’inglese Agnonese

Capolista (al 4°successo consecutivo, il 12° nelle ultime 13 gare, il 6°esterno di fila) vince (1-2) sul campo dei forlivesi solo al 97' su rigore tenendo ad 8 punti di distanza matelicesi (al 6°successo consecutivo, il 4°interno di fila) vittoriosi (2-0) sull'Olympia. Sangiustese regola (2-0) Giulianova agganciando a quota 44 San Nicolò, sconfitto (1-0) dall'Isernia. Francavilla piega (2-1) fanalino di coda Castelfidardo entrando in zona Play Off, da dove invece esce Recanatese (al 3° pari consecutivo, il 5° nelle ultime 6 gare, il 14° stagionale, il 7°interno) che impatta (1-1) anche con la Vastese. Campobasso dopo 13 risultati utili cade (3-2) sul campo della Savignanese ma gli è stato accolto ricorso e dunque non dovrà ripetere la gara della 21a giornata di Francavilla vinta 1-2 . Bene Montegiorgio, Sammaurese ed Isernia. In Eccellenza Marche termina 0-0 il recupero Pergolese-Marina che archivia 21a giornata.

0

Samb aggancia Vis ma resta fuori da zona Play Off. Pari Triestina, Pordenone allunga. Feralpi terza

Rossoblu (al 12° pari stagionale, il 7° esterno) pur agganciando vissini a quota 33 restano 11esimi per differenza reti. Capolista piega (1-0) pesaresi (al 3° ko consecutivo) e prosegue marcia promozione portandosi a +9 sugli alabardati che impattano (0-0) col Sudtirol. Salodiani (al 5° successo consecutivo) espugnano (1-3) campo del Rimini (al 1° ko interno) scavalcando Imolese. Fermana (al 3°ko consecutivo) battuta (0-1) in casa dal Gubbio. Fano batte ed aggancia Teramo. Bene anche Monza (al 4° successo interno consecutivo), Renate (al 2° successo consecutivo) ed Albinoleffe che sconfigge Ternana (che esonera Calori) entrando in zona play out. Giana impatta (1-1) al 93' a Ravenna. Nel Girone C Matera radiato.