Fermano

0

Padova batte di misura Perugia ed allunga: +5 sul Sudtirol. Modena travolto a Carpi. Samb torna 9a

Alto Adige raggiunto (sull'1-1) all'89' a Mantova scivola a-5 dalla capolista (al 2°successo consecutivo) che fa suo big match dell’Euganeo piegando (1-0) perugini (al 4°ko stagionale) che scivolano a -8 così come modenesi (al 2°ko nelle ultime 3 gare) travolti (3-0) nel derby dai cugini carpigiani. Feralpisalò cala poker (4-0) alla Virtus Verona (al 3°ko consecutivo e senza segnare). Sambenedettese torna al successo (l’11°stagionale, il 6°interno) battendo (1-0) fanalino di coda Arezzo e resta in zona Play Off, tornando in 9a posizione (a pari punti [42] con Cesena e Matelica). Matelica (al 3°successo consecutivo) travolge con un pokerissimo (5-1) Legnago (al 7°ko nelle ultime 8 gare, il 4°esterno di fila) che esonera Bagatti. Gubbio regola (3-1) in rimonta Ravenna (al 2°ko consecutivo). Colpaccio Vis Pesaro (al 2°successo consecutivo) che restituisce al Cesena (al 2°ko consecutivo) lo 0-2 subito all'andata. All''interno anche i risultati degli altri 2 Gironi A e C e quelli della 27a giornata di Serie B.

0

Pari Notaresco-Tolentino, Aprilia cala poker a Recanati, vincono anche Matese e Real Giulianova

Giocati 4 recuperi nel Girone F. Nel match che archivia 9a giornata giuliesi espugnano (2-3) in rimonta il campo del fanalino di coda Olympia Agnonese (al 10°ko consecutivo, l'11°nelle ultime 12 gare, il 4°interno di fila). In quello della 10a giornata Recanatese (al 4°ko nelle ultime 5 gare, il 1°interno ed ora 11a) travolta (1-4) in casa (dove era imbattuta) ed agganciata (assieme al Tolentino) a quota 25 dai laziali del Racing Club. Nei 2 match della 13a giornata termina 2-2 tra San Nicolò (al 9°risultato utile consecutivo) che si porta a -3 dalla capolista Campobasso ed i cremisi (al 5°risultato utile consecutivo), mentre la formazione piedimontese (al 5°successo consecutivo, il 6°nelle ultime 7 partite giocate, il 3°interno di fila) piega (2-1) Porto Sant'Elpidio e sale all'8°posto, agganciando Rieti a quota 26.

1

Padova espugna Verona al fotofinish. Sudtirol 2° a -3. Modena aggancia Perugia. Matelica raggiunge Samb, ora 10a

L'anticipo del martedì al Renato Curi è finito 1-1 come all'andata al Riviera. Padovani corsari (0-1 su rigore) al 95'sul campo della Virtus Vecomp (al 2°ko consecutivo) che perde imbattibilità interna. Alto Adige (al 2°successo consecutivo) travolge (3-0) Fano e rimane a 3 punti dalla capolista. Modenesi (al 4°successo nelle ultime 5 gare, il 3°interno di fila) battono (3-1) Imolese (al 3°ko consecutivo ed ora in zona play out) ed agganciano perugini (al 10°risultato utile consecutivo) a quota 53. Matelicesi (al 2°successo consecutivo) corsari (0-1) a Ravenna rientrano in zona Play Off ed agganciano Sambenedettese (ora 10a e col Mantova che ha impattato ad Arezzo ed ora 11° a -1) a quota 39 ma sono davanti per scontro diretto. Fermana (al 3°successo interno consecutivo) piega (2-1) Cesena. Vis Pesaro regola (2-0) Feralpi ed esce dalla zona play out. All'interno anche i risultati degli altri due Gironi A e C (dove Teramo 6°, ha riposato) e quelli della 26a giornata di Serie B (dove Empoli corsaro a Reggio Calabria allunga in vetta e dove Ascoli [al 2°ko interno consecutivo] battuto 0-2 in casa dal Pisa è stato agganciato a quota 22 dal Pescara, corsaro al 92' a Cittadella).

0

Campobasso batte di misura Castelfidardo e conserva un +4 sul San Nicolò ed un +5 sul Castelnuovo

In questa 20a giornata (3a di ritorno) una sola gara (Vastogirardi-Pineto) rinviata per covid. Lupi molisani (al 3°successo consecutivo, il 7°nelle ultime 8 gare; deve ancora da recuperare 2 gare) piegano (1-0) fidardensi e restano saldamente al comando salendo a quota 42. Tengono il passo e le distanze dalla capolista le principali inseguitrici: Notaresco (al 3°successo consecutivo, il 5°nelle ultime 6 gare) che regola (2-0) il fanalino di coda Agnonese (al 9°ko consecutivo, il 10°nelle ultime 11 gare, il 7°esterno di fila) e la squadra vomanese (al 3°successo nelle ultime 4 gare) che supera (3-2) in rimonta l'Aprilia Racing (al 2°ko nelle ultime 3 gare). Vincono anche: Cynthialbalonga (al 2°successo nelle ultime 3 gare ed ora 4°), Recanatese (che piega [3-2] al 91'Giulianova che gli aveva rimontato 2 reti, con quistando il 1°successo con Pagliari in panchina), Tolentino (al 4°successo consecutivo, sempre interno) e Matese (al 4°successo consecutivo, il 5°nelle ultime 6 partite giocate).

0

Perugia travolge e sorpassa Modena e si porta col Sudtirol a -3 dal Padova. Samb resta 9a, ma 10a ed 11a si avvicinano

Padovani (al 2°pareggio consecutivo) pareggiano (0-0) in casa col Cesena ed il loro vantaggio scende a +3 sul 2°posto ora occupato da Perugini (al 5°successo consecutivo, l'8°nelle ultime 9 gare, il 6°interno di fila; devono ancora recuperare 2 gare) che travolgono (3-0, fallendo anche 2 rigori) e scavalcano modenesi ed Alto Adige che cala poker (0-4) al Riviera delle Palme. Feralpisalò piega (1-0) Legnago (al 6°ko consecutivo) ed è ora 6a. Mantova (10°) cala pokerissimo (1-5) ad Imola, portandosi a -1 dalla Sambenedettese (al 3°ko consecutivo, il 2°interno di fila), mentre si porta a -2 Matelica (11°) che piega (1-0) Virtus Verona. Finisce 0-0 il lunch match Carpi-Fermana con ben 4 rigori falliti (2 a testa). Nel Girone A: Pro Patria batte (2-1) Como e Pro Vercelli corsaro (1-2) a Gorgonzola si porta a-5 dalla vetta ed a -1 dal Renate (raggiunto al 92'dal Piacenza). In quello C: Ternana incassa 1°ko stagionale ed esterno perdendo (2-1) a Catanzaro, mentre Bari piega (1-0) in 10 Foggia e Teramo regola (2-0) Paganese ed è ora 6°. All’interno anche i risultati della 25a giornata di Serie B (dove Ascoli e Pescara pareggiano entrambe in rimonta per 1-1 rispettivamente sul campo del Pordenone ed al 91'in casa col Lecce).