Fermano

0

Matelica travolge Padova con un poker, Sudtirol a -2 e Perugia a -4 dalla vetta. Samb 8a

Campionato riaperto in vetta. Clamoroso all'Helvia Recina capolista (al 5°ko stagionale, il 3°esterno) travolta (4-1) dai matelicesi (al 4°successo consecutivo ed ora settimi a quota 45 assieme alla Sambenedettese [al 2°successo consecutivo] corsara a Pesaro) vede scendere suo vantaggio a +2 sull'Alto Adige (al 3°successo nelle ultime 4 gare) che sommerge (4-0) Imolese e a +4 sui perugini che regolano (2-0) Carpi. Stecca ancora Modena che nel lunch match pareggia (1-1) in casa col Mantova (al 3°pari consecutivo). In coda riscatto del Legnago (3-0) che nello scontro diretto annienta (3-0 tutto nel 1°tempo) Fano portandosi a -1 dallo stesso. Rinviata per covid Ravenna-Cesena. Mercoledì (martedì per Fermana-Triestina) si torna in campo per il penultimo turno infrasettimanale (31a giornata). All'interno anche i risultati degli altri 2 Gironi A e C e quelli di serie B.

0

Anticipi: pari Triestina-Feralpisalò, Arezzo batte Fermana, Gubbio espugna Verona

Tre match aprono 30a giornata (11a di ritorno) del Girone B. Termina 1-1 (tutto nel finale: botta ospite e risposta immediata locale) il match del Nereo Rocco tra alabardati (al 5°pari consecutivo; 10°risultato utile) e salodiani che conservano stesse posizioni (5a e 6a). Aretini (al 3°successo stagionale, il 2°interno) piegano (1-0) canarini fermani ed agganciano Ravenna (la cui gara interna col Cesena è stata rinviata per covid) a quota 20 (ma ravennati restano davanti per differenza reti). Egubini (al 2°successo consecutivo) battono (0-1) a domicilio Virtus Vecomp (al 4°ko consecutivo e senza segnare) salendo al 12°posto solitario, avvicinandosi così alla salvezza ed ai Play off (-3). Nel Girone A: vincono Pontedera e Carrarese (che rientra in zona Play Off), Lecco raggiunto (sull'1-1) al 90'dal Grosseto. In quello C tra gli altri colpaccio Teramo che bissa al Massimino di Catania l'1-0 dell'andata portandosi a quota 42, mentre Ternana piega (2-1) in rimonta al 94'Bari e si riporta a +9 sull'Avellino raggiunto al 92'a Monopoli. All’interno anche i risultati della 28a giornata di Serie B (dove Ascoli pareggia all'86'col Venezia e Pescara impatta a reti bianche sul campo del Pordenone; Monza ko a Reggio Calabria, Empoli corsaro a Vicenza è in fuga).

0

Recuperi Girone B: terminano entrambi 1-1 Cesena-Perugia ed Imolese-Fano

Nel recupero dell'Orogel Stadium Dino Manuzzi che archivia 22a giornata, 2 autoreti scrivono risultato di parità con i perugini raggiunti al 90' che staccano Modena e si portano a -7 dalla capolista Padova, mentre i cesenati (sempre settimi) con questo punto staccano Matelica e Samb portandosi a quota 43. In quello della 24a invece, il pari pochissimo situazione di imolesi (al 2°pari consecutivo) ed Alma Juventus (al 2°pari consecutivo, il 3°nelle ultime 4 gare) che restano in zona play out, ma salgono entrambi a quota 27, ora a -3 dalla salvezza diretta. Nel Girone A Pergolettese batte (0-2) a domicilio e sorpassa (anche Novara) Pro Sesto, salendo in 12a posizione a quota 35. Nel recupero della 14a giornata di Serie D Girone F Montegiorgio (che esce dalla zona play out agganciando Recanatese e Tolentino a quota 25) espugna (2-4) in rimonta il campo del Rieti (al 4°ko consecutivo e 4°interno di fila) che esonera Campolo.

0

Campobasso impatta a Montegiorgio, San Nicolò e Castelnuovo corsari a Fiuggi ed Agnone si portano a -1 ed a -2

In questa 21a giornata (4a di ritorno) due gare (Atletico Porto Sant'Elpidio-Recanatese e Pineto-Vastese) rinviate per covid. Lupi molisani (al 4°pari stagionale, il 3°esterno; deve ancora da recuperare 2 gare) pareggiano 0-0 sul campo dei montegiorgesi (al 2°pari nelle ultime 3 gare), salendo a quota 43. E così Notaresco (al 4°successo nelle ultime 5 gare, il 3°esterno di fila) che espugna (0-1) all'81' grazie ad una rocambolesca autorete il campo dell'Atletico Terme (al 2°ko nelle ultime 3 gare, il 3°interno di fila), si porta ad un solo punto dalla vetta e la squadra vomanese (al 2°successo consecutivo, il 4°nelle ultime 5 gare) che vince (1-2) in rimonta sul terreno del fanalino di coda Agnonese (all'11°ko consecutivo, il 12°nelle ultime 13 gare, il 5°interno di fila) è ora a 2 sole lunghezze dalla capolista. Cynthialbalonga (al 2°successo consecutivo, il 3°nelle ultime 4 gare) corsaro (0-1) sul campo del Castelfidardo (al 2°ko consecutivo) che perde imbattibilità interna. Vincono anche Vastogirardi (al 3°successo consecutivo) che espugna (1-2) Rieti al 93' e Giulianova (al 2°successo consecutivo, il 1°interno) che regola (2-0) Tolentino e rientra in zona play out. Domenica prossima sosta e spazio ad alcuni recuperi (che inizieranno mercoledì con Rieti Montegiorgio), Campionato riprenderà il 21 marzo.