x
scopri CHI SIAMOscrivi alla Redazione
Riviera oggi

Disappunti del Direttore

Disappunti del Direttore

Sanità picena, Ascoli ha battuto la “costa” per un ospedale a zero

In una partita di calcio virtuale, ma mica tanto, durata due anni, la squadra ascolana "Mazzoni" ha messo sotto la riviera "Madonna del Soccorso" grazie ad un clamoroso autogol. Con la vittoria si è aggiudicato l'UNICO, ma non nuovo, ospedale del Piceno. A 30 km dal mare

di Nazzareno Perotti
Disappunti del Direttore

Ospedali piceni. E Ascoli vinse ancora. Giusto così, i politici ascolani sono più bravi e intelligenti

Emblematica la frase del consigliere regionale Antonini che chiude definitivamente la possibilità che la costa abbia un vero ospedale più vicino rispetto all'ascolano "Mazzoni". Eppure l'iniziativa di un nuovo nosocomio nella zona mediana del Piceno era l'auspicio di tutta la classe medica che, teoricamente, dovrebbe avere più voce in capitolo. E il popolo sambenedettese continua a dormire.

di Nazzareno Perotti
Disappunti del Direttore

Sudtirol-Samb 0-0, si poteva anche vincere. Dicembre 1980, il Samb-Cosenza di Serafino

Adesso mi piacerebbe che Zironelli desse spazio ai migliori e adattare per loro il modulo di gioco non il contrario. L'esempio della Sambenedettese di Marino Bergamasco potrebbe risultare utile, questa rosa gli somiglia. Per chiudere la cronaca della partita tra Samb e Cosenza che vide la presenza di Domenico Serafino

di Nazzareno Perotti
Disappunti del Direttore

Chiagn’e fotte alla sambenedettese

Nell'ultimo ventennio la città ha assistito al duetto tra Giovanni Gaspari, sindaco per dieci anni, e Pasqualino Piunti, per 4 anni primo cittadino e altrettanti vice. Da qui a tante "strane" coincidenze è un attimo

di Pier Paolo Flammini
Disappunti del Direttore

Perchè Ascoli e San Benedetto devono avere ‘mezzo’ ospedale a 30 chilometri?

Visto che due ospedali per acuti, di primo livello, sono impossibili in un territorio con poco più di 200 mila abitanti. Lo dice la legge, lo dicono i medici. In tempi di elezioni regionali nessun politico ne chiede più uno solo nel proprio territorio in base alla Legge Balduzzi. Indovinate perché

di Nazzareno Perotti
Disappunti del Direttore

Un sambenedettese da Milano: “Città afflitta da tanti problemi, cinque miei consigli a Piunti & C.”

Pubblico con piacere una lettera inviatami da Giulio Di Buò che vive da anni nella capitale lombarda. Proposte interessanti ma non possiamo esaudirlo sul dibattito giornalistico visto che il sindaco e il suo vice (ex) Assenti si sono sempre rifiutati di dibattere con noi sui problemi di San Benedetto mentre sono 'apertissimi' con la stampa compiacente

di Nazzareno Perotti