Calcio ‐ Maggio 2018

3

Play Off Serie C: nel Girone B approdano al 2°Turno Albinoleffe, Feralpisalò e Bassano

Bergamaschi impattano (2-2) col Mestre (che sotto di 2 reti, ha sfiorato la rimonta completa) e martedì affronteranno sempre in casa i salodiani vittoriosi (3-1) in rimonta sul Pordenone. Bassanesi vincono (0-2) sul campo del Renate ed ora nella prossima fase saranno ospiti della Reggiana (4a, che ha riposato). Nel Girone A avanzano Viterbese, Carrarese (pokerissimo alla Pistoiese) e Piacenza. In quello C avanti Cosenza, Casertana e Virtus Francavilla. All’interno tutti i risultati del 1°Turno dei tre Gironi e gli abbinamenti della 2a Fase. Nella 1a giornata del Triangolare che assegnerà la Supercoppa, Padova travolge (5-1) Livorno.

0

Santarcangelo penalizzato di 2 punti va ai play out, Teramo salvo per differenza reti

Prosegue anche a Campionato concluso il gioco delle penalizzazioni che stavolta ribaltano un verdetto del campo. Squadra teramana può festeggiare la salvezza salvo ulteriori e clamorosi colpi di scena visto che la formazione romagnola proverà a fare ricorso. Penalizzato di 2 punti anche il Pro Piacenza nel Girone A dove sono stati restituiti 2 punti all'Arezzo. Nel Girone centro restituito un punto al Vicenza che resta comunque ultimo ed intanto ha esonerato Lerda richiamando Zanini. Mentre nel Girone C ne sono stati restituiti 6 (2+4) al Matera ma anche qui come in quello nord non cambia nulla in classifica.

0

Play out Eccellenza: Marina e Pergolese sono salve, Loreto e Ciabbino retrocedono

Nei due spareggi salvezza in gara unica il fattore campo è stato rispettato solo a Montemarciano dove i locali (giunti 12esimi) si salvano battendo per 2-1 loretani (15esimi) che sono invece retrocessi, così come folignanesi (13esimi) battuti 1-3 tra le mura amiche del Picchio Village dai pergolesi (14esimi e che durante la regular season avevano vinto una sola gara esterna) di Biso salvi, in un match chiuso in 9 dalla squadra ascolana . Intanto la finale Play Off in gara unica (al Ciarrocchi) Porto d'Ascoli (2°)-Atletico Gallo (3°) è stata anticipata a sabato 12 maggio alle ore 15,30.

0

Samb chiude al 3° posto. Sudtirol secondo, Reggiana quarta ed Albinoleffe quinto. Teramo ai play out

Altoatesini (al 3° successo consecutivo) battendo (1-0) Mestre (al 3° ko consecutivo; chiude 10°) guadagnano miglior piazzamento nella griglia Play Off dove la squadra rossoblu che bissa a Trieste l'1-1 dell'andata al Riviera chiudendo terza, entrerà in gioco al 3° Turno (1a Fase Nazionale) del 20 e 23 (in casa) maggio. Padova batte (1-0) Gubbio. Bergamaschi salgono in 5a posizione regolando (2-0) Vicenza che chiude ultimo e sarà l'avversario dei teramani nel post season per non retrocedere. Fano espugna Fermo dove bissa l'1-0 dell'andata ed è salvo. Simone Guerra capocannoniere. All'interno tutti i verdetti e gli accoppiamenti (Play Off e play out) dei tre Gironi.

0

Matelica cade ad Avezzano, Vis Pesaro corsara a Castelfidardo è promossa in Serie C. Monticelli retrocesso

Matelicesi (al 3° ko esterno consecutivo) sconfitti (1-0) sul campo degli avezzanesi (che chiudono imbattuti il girone di ritorno col 17° risultato utile consecutivo) fallendo rigore sullo 0-0, vengono sorpassati dai pesaresi (al 3° successo nelle ultime 4 gare) che espugnando (2-4) terreno dei fidardensi (al 2° ko consecutivo, il 7° nelle ultime 8 gare,) conquistano Campionato succedendo nell'albo d'oro del Girone F alla Fermana e tornando in 3a Serie dopo 13 anni. Ascolani sconfitti (2-1) in rimonta sul campo del Francavilla (al 2° successo consecutivo, il 4° nelle ultime 5 gare) retrocedono direttamente in Eccellenza dopo tre onorevoli Campionati di Serie D. Agnonese batte (2-1) Sangiustese (al 2° ko consecutivo) ed è salva. Bene anche Pineto, San Marino e Campobasso (al 3° successo consecutivo). Si giocherà un solo spareggio play out: San Nicolò-Jesina. Dos Santos capocannoniere. All'interno tutti i verdetti dopo la 34a ed ultima giornata del Massimo Campionato Dilettanti e gli accoppiamenti di Play Off e play out anche degli altri Gironi.

0

Penalizzazioni: nel Girone B Mestre col -2 scivola al 10° posto a quota 44

Ad una giornata dal termine continuano le penalità spezzatino. Penalizzate 6 società, tre delle quali per l'ennesima volta in questa stagione. Squadra veneziana scivolata in 10a posizione rischia di perdere partecipazione (che era matematica domenica) ai Play Off (per i quali ora torna in corsa oltre Triestina anche Ravenna). Nel Girone A sono stati tolti 2 punti a Gavorrano e Piacenza. Nel Girone C invece tolti 10 punti al Matera (che passa da -9 a -19), 6 al fanalino di coda già matematicamente retrocesso Akragas (che passa da -9 a -15) e 5 al Siracusa (che passa da -5 a -10). All’interno le 3 classifiche aggiornate dopo le sanzioni e i possibili accoppiamenti (ad oggi) dei Play Off e dei play out .