Articoli di Pier Paolo Flammini

2

Le stazioni se le sceglie Trenitalia, e fa come gli pare. Tutti i dati dello “scandalo” Frecciabianca

La scelta dipende dalla "frequentazione": oltre al traffico passeggeri (spesso proporzionale al numero dei treni) anche "dal numero di persone che frequentano l'impianto anche senza salire sul treno". Impietoso, a questo punto, il raffronto tra Pesaro (18 treni a lunga percorrenza) e San Benedetto (4): popolazione, presenze turistiche, distanza con le altre stazioni. E, per ultimo, effetto terremoto