Articoli di Giordano Novelli

0

Recuperi Girone F: San Nicolò batte di misura Montegiorgio e si porta a -3 dal Campobasso

Mercoledì 12 maggio sono stati recuperati 5 match. Nei 2 match che archiviano 22a giornata: riscatto del Notaresco che piega (2-1) formazione montegiorgese (al 2°ko consecutivo) portandosi a 3 punti dalla vetta , mentre Rieti espugna (1-3) in rimonta Porto Sant'Elpidio ed esce dalla zona play out, da dove riesce senza giocare, per distacco (-9 dalla 13a) Real Giulianova (che ad oggi sarebbe retrocesso). Termina 1-1 la gara della 23a Atletico Fiuggi-Vastogirardi. Nei match della 24a giornata Recanatese (ora 4a) travolge con un pokerissimo (5-2) il fanalino di coda Agnonese e Castelfidardo (ora 5°) espugna (1-2) Vasto, entrando entrambe in zona Play Off (da cui invece escono Castelnuovo Vomano e Matese, pur avendo i stessi punti [42] delle 2 new entry )

0

Valdichienti batte all’inglese Grottammare e torna in testa. Porto d’Ascoli impatta a Colli del Tronto. Forsempronese tenta fuga

A Monte San Giusto, la formazione morrovallese (al 3°successo stagionale, il 2°interno) regola (2-0) grottammaresi (al 3°ko stagionale, il 1°esterno) tornando al comando solitario del Girone B con 10 punti. Termina 1-1 il big match tra Atletico Ascoli e Sangiustese che pareggia al 93'. Portodascolani pareggiano 0-0 sul campo dell'Atletico Azzurra. Nel Girone A Fossombrone (al 3°successo consecutivo, il 4°stagionale) piega (2-1) Vigor Senigallia e sale a quota 12 . Anconitana (al 1°pari stagionale ed esterno) pareggia (0-0) a Montefano. Atletico Gallo sconfigge (1-0) Jesina (al 2°ko consecutivo, il 3°stagionale, il 1°esterno).

0

Campobasso impatta a reti bianche a Recanati ma allunga ancora: + 6 sul San Nicolò, sconfitto a Vasto

In questa 28a giornata (11a di ritorno) 2 gare (Rieti-Aprilia Racing Club e Vastogirardi-Castelnuovo Vomano) rinviate per covid. A 6 giornate dal termine distacco tra le 2 principali antagoniste aumenta ancora. Termina 0-0 il big match del Tubaldi tra Recanatese e la capolista (al 2°pari nelle ultime 3 gare) che guadagna così un altro punto sul Notaresco (al 2°ko consecutivo), battuto (2-0, nel finale: 81' ed 86') sul campo della Vastese (al 2°successo consecutivo) con maxi rissa finale (il tecnico del San Nicolò Epifani colpito alla testa e trasportato in ospedale). Pineto (al 2°successo consecutivo) batte (3-1) il fanalino di coda Agnonese (al 3°ko consecutivo), salendo a quota 39 ed avvicinandosi alla zona Play Off (-3). Real Giulianova (al 2°successo consecutivo) piega (2-1) Montegiorgio e rientra per distacco (-8) in zona play out, dove scivola Tolentino che pareggia (2-2) in casa col Matese. Atletico Fiuggi pareggia (2-2) al 93' sul campo del Cynthialbalonga.

0

PlayOff Serie C: nel Girone B approdano al 2° Turno Cesena e Matelica, Samb eliminata

Triestina-Virtus Verona rinviata per covid a domenica prossima e questo porta allo slittamento del prossimo turno al 19 maggio. Nell'anticipo del sabato squadra cesenate (7a) piega (2-1) Mantova (10°). Matelicesi (al 3°successo stagionale su 3 negli scontri diretti con la Samb) battono (3-1) Sambenedettese (eliminata per il 3°anno consecutivo al 1°turno ma stavolta ci sono numerose giustificazioni) ma non conoscono ancora prossimo avversario. Nel Girone A avanzano Albinoleffe, Grosseto e Juventus B. In quello C Teramo sconfitto 2-0 ed eliminato dal Palermo avanti assieme a Juve Stabia e Foggia (corsaro 1-3 a Catania). All’interno tutti i risultati del 1°Turno dei tre Gironi e gli abbinamenti della 2a Fase. Nella 1a giornata del Triangolare che assegnerà la Supercoppa, parte bene Perugia che batte (2-1) Como. Dentro anche i risultati della 38a ed ultima giornata di Serie B (Salernitana cala tris a Pescara ed è promossa in Serie A, 22 anni dopo l'ultima volta; Pordenone sconfigge Cosenza ed è salvo, condannando calabresi alla retrocessione diretta in C, dunque non si giocheranno play out) e tutti i verdetti.

0

Recuperi Girone F: Pineto espugna Notaresco e dunque Campobasso resta a +5 sul San Nicolò

Mercoledì 5 maggio sono stati recuperati 4 match. Nello scontro diretto tra fanalini di coda che archivia 10a giornata, primo successo (stagionale ed interno) del Porto Sant'Elpidio che batte (3-1) e sorpassa Agnonese (al 2°ko consecutivo ed ora ultima e l'unica squadra del torneo ancora a secco di vittorie). Nel recupero che archivia la 18a, pinetesi espugnano (0-1) il Savini ed agganciano Montegiorgio a quota 36, complicando rincorsa promozione della squadra di Epifani. In quello della 22a Atletico Fiuggi (ora a -3 dalla salvezza diretta) batte (1-3) a domicilio ed inguaia Tolentino (al 2°ko consecutivo ed ora 13° con solo un +1 sulla zona play out). Nel match della 27a Castelfidardo piega (3-2) e stacca Vastogirardi (al 3°ko consecutivo) agganciando Recanatese a quota 38. Questa domenica (domani) si torna in campo col calendario per la disputa della 28a giornata (l'11a di ritorno). All’interno anche i risultati della 37a (penultima) giornata di Serie B (dove Salernitana batte Empoli e si avvicina alla promozione diretta in Serie A; Ascoli regola 2-0 Cittadella e conquista matematica salvezza sorpassando anche Pordenone, mentre retrocedono in C con una giornata d'anticipo Reggiana e Pescara, travolto 3-0 sul campo della Cremonese che è salva).

0

Grottammare batte Azzurra Colli. Porto d’Ascoli sconfitto in casa dall’Atletico Ascoli che aggancia in vetta Sangiustese

Nel Girone B: 1° successo stagionale ed interno per i grottammaresi che regolano (2-0) la formazione collese (al 3°ko consecutivo) ed agganciano a quota 4 portodascolani (al 2°ko stagionale ed interno) battuti (1-2) tra le mura amiche del Ciarrocchi dalla squadra bianco-nera (al 2°successo consecutivo, il 1°esterno) che raggiunge al comando a quota 8 sangiustesi che pareggiano 0-0 a domicilio col Valdichienti (al 1°pari ed ora a -1 dalla vetta). Nel Girone A restano in testa a braccetto, salendo a 9 punti Forsempronese (al 2°successo consecutivo, il 3°stagionale, il 1°esterno) ed Anconitana, entrambe vittoriose in rimonta rispettivamente 1-2 a Jesi e 3-2 con l'Atletico Gallo. Vigor Senigallia (al 1°successo stagionale ed interno) cala poker (4-0) al Montefano.

0

Recuperi Girone F: Campobasso batte Pineto e si porta per ora a +5 sul San Nicolò

Giocati altri 7 match 2 (che hanno archiviato 11a e 12a giornata) mercoledì scorso 28 aprile e 5 domenica 2 maggio. Nel match che archivia 17a giornata, capolista piega (2-1) pinetesi (che mercoledì avevano impattato 1-1 ad Agnone) ed allunga sul Notaresco (per ora a-5 dalla vetta, ma deve recuperare 2 gare). Recanatese (al 3°successo consecutivo ed ora 6a) vince (1-3) sul campo del fanalino di coda Porto Sant'Elpidio (al 10°ko consecutivo) e si avvicina ai Play Off (-3). Montegiorgio dopo aver espugnato (1-2) Porto Sant'Elpidio pareggia (0-0) in casa con l'Atletico Fiuggi nel match che archivia 15a giornata. Successi importanti per l'obiettivo salvezza quelli di Aprilia che travolge (3-0) Vastogirardi (al 2°ko consecutivo) e Vastese corsara (0-1) ad Agnone ed ora fuori dalla zona play out, dove invece scivola senza giocare Rieti (ora 14°). All'interno anche i risultati della 36a giornata di Serie B (dove Empoli travolge Cosenza con un poker e vince matematicamente Campionato cadetto e torna in A con 2 giornate d'anticipo. Salernitana vittoriosa al 96' è ora 2a ; Ascoli pareggia 2-2 a Reggio Calabria e si avvicina alla salvezza, mentre Pescara batte Reggiana e rimanda retrocessione).

0

Perugia corsaro a Salò è promosso in Serie B. Samb chiude 9a e nei Play Off affronterà Matelica. Arezzo retrocesso

Grifone umbro (al 5°successo consecutivo, il 7°nelle ultime 8 gare, il 3°esterno di fila) espugna (0-2) il campo della Feralpi e succede nell'albo d'oro al Lanerossi Vicenza, vincendo il Girone B e raggiungendo tra i cadetti (dove torna subito dopo una sola stagione passata in 3a Serie) Como (vincitore del Girone A) e Ternana (vncitrice del Girone C). Mentre Padova (al 2° successo consecutivo) pur battendo 1-0 nel finale la Sambenedettese (che domenica nel 1°turno in gara unica dei Play Off giocherà a Macerata) e chiudendo a pari punti (79) con i perugini è 2° e dovrà cercare la promozione attraverso i Play Off, raggiunti dalla Virtus Verona (11a) che pareggia (3-3) al 94' col Modena. Sudtirol (3°) espugna (1-3) Pesaro. Gubbio piega (2-1) Fano (che nei play out affronterà Imolese, travolta [3-0] a Macerata dal Matelica. Ravenna supera (2-1) al 91' Carpi ed approda a sorpresa ai play out (dove affronterà Legnago vittorioso 3-1 sulla Fermana), sorpassando aretini che sconfitti (3-1) a Cesena retrocedono direttamente nei Dilettanti. Bortolussi capocannoniere. All’interno tutti i verdetti e gli accoppiamenti (Play Off e play out) anche dei Gironi A (dove non si giocheranno play out) e C (dove Teramo [al 3°successo interno consecutivo] chiude 8° battendo per 2-0 Viterbese e nei Play Off giocherà a Palermo) e i risultati della 35a giornata di Serie B (dove Ascoli [al 4°successo consecutivo] batte [2-0] anche l'Empoli capolista e si avvicina alla salvezza, mentre Pescara travolto 3-0 a Cosenza è vicino alla retrocessione che è già matematica per l'Entella).

0

Porto d’Ascoli espugna Grottammare. Sangiustese al comando. Anconitana cade a Fossombrone

Risultati 3a giornata d'Eccellenza Marche. Nel Girone B, al Pirani termina 0-1 per i portodascolani (al 1°successo stagionale ed esterno) il derby piceno-rivierasco. Atletico Ascoli (al 1°successo) piega (2-1) Valdichienti (al 1°ko), sorpassato dai sangiustesi corsari (2-3) in rimonta a Colli del Tronto ed ora primi a quota 7. Nel Girone A, nell'anticipo del sabato Forsempronese regola (2-0) ed aggancia a quota 6 la formazione dorica (al 1°ko). Terminano invece entrambe 1-1 le altre 2 sfide del raggruppamento Marche Nord.

0

Perugia e Padova restano appaiate in vetta. Si decide tutto domenica. Sudtirol è out. Samb 8a, sul campo è nei Play Off

Il prossimo turno deciderà la squadra direttamente promossa nel Girone B. Per ora perugini (al 4°successo consecutivo, il 6°nelle ultime 7 gare) vittoriosi (2-0) sul Matelica e padovani corsari (0-1) a Carpi rimangono primi a pari punti (76) ma ad oggi se così finisse il grifone umbro avrebbe la meglio. Alto Adige impatta (1-1) in casa col Cesena ed è fuori dai giochi promozione diretta. Modena (al 4°successo consecutivo, il 5°nelle ultime 6 gare e migliore 4a di tutti i Gironi) travolge (3-0) Legnago. Virtus Verona espugna (0-1) Fermo al 92'. Vis Pesaro corsara (0-1) a Mantova è salva. Imolese (al 2°successo consecutivo) piega (1-0) Gubbio. Como batte (2-1) Alessandria e vince matematicamente il Girone A con una giornata d'anticipo, raggiungendo Ternana (vincitrice del Girone C) in Serie B (dove la formazione lariana manca dal 2016). In quello C Teramo (ora 9°, in quanto sorpassato dal Palermo 8°) pareggia 0-0 sul campo dell'Avellino (ora 3°) che viene agganciato dal Catanzaro (ora 2°), corsaro (0-2, doppietta di Di Massimo) a Viterbo; Cavese retrocessa in D per distacco ormai incolmabile dalla 16a. Giocati anche i 3 recuperi di Serie B (dove Pescara pareggia al 90' in casa col fanalino di coda Entella e vede allontanarsi sempre di più sia la salvezza diretta che il play out)

0

Posticipo Girone B: Sudtirol cade a Trieste e manca sorpasso in vetta, scivolando al 3°posto

Nel match del Comunale Nereo Rocco che ha arciviato 36a giornata (17a di ritorno) Triestina (al 3°successo interno consecutivo) batte (3-2) Alto Adige (al 5°ko stagionale, il 3°esterno) che ora è terzo, a -2 dalla vetta. E così a 2 giornate dalla fine, la promozione diretta in Serie B, sembra ormai essere un discorso a 2 tra Perugia e Padova appaiate in testa alla classifica a quota 73, ma con gli umbri che se così rimanesse sarebbero loro promossi in quanto meglio messi negli scontri diretti. All'interno anche i risultati dei recuperi degli altri 2 Gironi A (dove al Livorno sono stati restituiti 3 degli 8 punti di penalizzazione ed ora è penultimo) e C e quelli di Serie D Girone F.

0

Pari Grottammare e Porto d’Ascoli sui campi di Atletico Ascoli e Sangiustese. Valdichienti ed Anconitana a punteggio pieno

Nel Girone B pareggiano entrambe per 1-1 nel finale di gara le 2 squadre rivierasche. Sul neutro di Sant'Egidio alla Vibrata grottammaresi raggiungono la parità al 78'. Mentre a Montegranaro portodascolani sbagliano un altro rigore sempre con Napolano che però stavolta si riscatta calciando poi all'80' una magistrale punizione che vale il 1°punto. La formazione morrovallese (al 2°successo consecutivo e che non ha ancora subito reti) piega (1-0) di rigore anche l'Azzurra Colli e sale a 6 punti, così come nel Girone A la squadra dorica (al 2°successo consecutivo) che supera (3-1) la Vigor Senigallia (al 1°ko) . Atletico Gallo (al 1°successo) batte (2-1) in rimonta e sorpassa Forsempronese (al 1°ko).

0

Campobasso impatta con la Vastese e resta a +2 sul San Nicolò che raggiunge Matese al fotofinish

In questa 27a giornata (10a di ritorno) 2 gare (Castelfidardo-Vastogirardi ed Olympia Agnonese-Atletico Porto Sant'Elpidio) rinviate per covid. A 7 giornate dal termine resta invariato il distacco in vetta. Capolista pareggia (0-0) in casa e conserva 2 lunghezze di vantaggio sul Notaresco che consegue il pari (1-1) al 95' sul campo del F.C. Matese (al 16°risultato utile consecutivo). Castelnuovo Vomano rimonta 3 reti al Cynthialbalonga, pareggiando (3-3) al 95'. Recanatese (al 2°successo consecutivo) cala pokerissimo (0-5) ad Aprilia. Montegiorgio piega (2-1) in rimonta ed aggancia a quota 32 Tolentino. Pineto (al 3°successo nelle ultime 4 gare) regola (2-0) Rieti. Giulianova espugna (0-2) Fiuggi e rientra per distacco (-7) in zona play out. Ora stop del Calendario (che riprenderà domenica 9 maggio) e spazio ai recuperi già da mercoledì.

0

Perugia raggiunge in testa Padova, travolto a Modena. Sudtirol in agguato. Samb aggancia Cesena e Matelica

Domani sera si gioca il posticipo della 36a giornata tra Triestina ed Alto Adige (che vincendoa Trieste andrebbe al comando solitario). Intanto a 2 giornate dal termine, perugini (al 3°successo consecutivo, il 5°nelle ultime 6 gare; non vincevano a Ravenna dal 1961) che nell'anticipo del sabato calano tris (0-3) sul campo del fanalino di coda Ravenna, agganciano in vetta a quota 73 padovani (al 2°ko esterno consecutivo, il 7°stagionale), travolti (3-0) al Braglia dai canarini emiliani (al 3°successo consecutivo, il 4°nelle ultime 5 gare). Feralpisalò (al 2°successo consecutivo) cala sestina (6-1) al Carpi. Colpaccio Imolese corsara (0-2) a Cesena. Fermana (al 3°pari nelle ultime 4 gare) impatta (1-1) a Pesaro ed è matematicamente salva. Arezzo pareggia (1-1) al 95' a Legnago. All'interno anche i risultati degli altri due Gironi A (dove Alessandria resta a -1 dal Como capolista, in attesa dello scontro diretto) e C (dove Teramo 7°, regola [2-0] Bisceglie ed è matematicamente nei Play Off) e quelli della 34a giornata di Serie B (dove Ascoli corsaro in rimonta a Ferrara resta 16°, ma ad oggi sarebbe salvo).

0

Vittorio Massi: “Spero che questa Eccellenza non diventi un torneo parrocchiale”

Il Presidente del Porto d'Ascoli calcio con un comunicato commenta alcune dubbie decisioni arbitrali del match interno di domenica scorsa contro il Valdichienti Ponte (squadra di Morrovalle, in provincia di Macerata) e ritiene ridicolo che gli arbitri e guardalinee (in questo caso) che risiedono nell’area del Girone sud (B) vengano chiamati a dirigere gare riguardanti squadre della loro stessa località o provincia di appartenenza (nella fattispecie il riferimento è ai 2 gurdalinee entrambi di Macerata).

0

San Nicolò cala tris al Castelnuovo Vomano e si porta a -2 dal Campobasso

In questo turno infrasettimanale (il 6°stagionale), valevole per la 26a giornata (9a di ritorno) 2 gare (Real Giulianova-Olympia Agnonese e Vastogirardi-Campobasso) rinviate per covid. Ad 8 giornate dal termine, Notaresco (al 2°successo consecutivo, il 4°nelle ultime 5 gare; deve ancora recuperare 2 partite) approfittando del riposo forzato della capolista (che deve recuperare 2 gare), travolge (3-0) la formazione vomanese (al 3°ko consecutivo, il 4°nelle ultime 5 gare; non segna da 4 partite) e riduce distanze dalla vetta. Prosegue inarrestabile la sorprendente corsa Play Off del Matese (al 3°successo consecutivo; 15°risultato utile di fila) che battendo (1-2) a domicilio Vastese ed approfittando di nuovo del riposo forzato del Vastogirardi non solo resta 5° ma si avvicina anche al 4° e 3° posto. Vincono anche Recanatese ed Aprilia. Pirotecnico pari (3-3) tra Rieti ed Atletico Fiuggi.

0

Campobasso travolge Castelnuovo e mantiene un +5 sul San Nicolò, corsaro a Castelfidardo

In questa 25a giornata (8a di ritorno) 3 gare (Aprilia Racing-Vastogirardi, Montegiorgio-Vastese ed Olympia Agnonese-Tolentino) rinviate per covid e per ora nessun pareggio. A 9 giornate dal termine, capolista (al 2°successo consecutivo; deve recuperare una gara) cala poker (4-0) alla formazione vomanese (al 2°ko consecutivo, il 3°nelle ultime 4 gare; non segna da 3 partite) e mantiene cinque lunghezze di vantaggio sul Notaresco (al 3°successo nelle ultime 4 gare, il 5°esterno di fila; deve ancora recuperare 2 partite) che espugna (1-2) in rimonta il campo della squadra fidardense. Matese (al 2°successo consecutivo; 14°risultato utile di fila) battendo (1-0) Cynthialbalonga (che resta 3°) ed approfittando del riposo forzato del Vastogirardi sale al 5°posto e dunque entra in zona Play Off. Vincono anche Rieti, Pineto (al 2°successo consecutivo) ed Atletico Fiuggi.

0

Grottammare e Porto d’Ascoli entrambe sconfitte in casa da Sangiustese e Valdichienti. Anconitana espugna Jesi

Nel mini-Girone B esordio amaro per le 2 squadre rivierasche. Al Pirani si impone (0-2) con un gol per tempo la formazione maceratese guidata dall'ex Vagnoni. Mentre la sfida del Ciarrocchi che a fine settembre 2020 era finita a reti bianche, stavolta è stata vinta (0-1 su rigore) dalla compagine morrovallese. Portodascolani sbagliano un rigore al 93'con Napolano. Termina 0-0 il match Azzurra Colli ed Atletico Ascoli (che ha fallito un rigore all'80'). In quello A invece parte bene la squadra dorica corsara (0-1) sul campo della Jesina. Bene anche la Forsempronese che sconfigge (3-1) in rimonta Montefano. Atletico Gallo pareggia (1-1) al 92' a Senigallia.

0

Padova batte di misura Gubbio e mantiene un +2 sul Sudtirol ed un +3 sul Perugia. Samb resta 9a

Riscatto della squadra bianco-scudata (al 4°successo nelle ultime 5 gare) che piega (1-0) egubini (al 3°ko consecutivo, il 4°nelle ultime 5 gare) e resta al comando con i distacchi invariati sugli inseguitori: Alto Adige (al 3°successo consecutivo, il 5°nelle ultime 6 gare) che regola (2-0) Virtus Verona (al 2°ko consecutivo) e perugini (al 2°successo consecutivo, il 4°nelle ultime 5 gare) che battono (2-1) in rimonta allo scadere (85' ed 88') Triestina (al 2°ko consecutivo ed ora 6a). Modena (al 2°successo consecutivo) corsaro (0-1) a Fano. Feralpi (al 2°successo esterno consecutivo ed ora ora 5a) e Carpi (al 2°successo consecutivo) calano poker (1-4 e 4-1) a Fermo ed al Matelica. Legnago (al 2°successo esterno di fila) corsaro (0-2) a Mantova si porta a -3 dalla salvezza diretta. 1°successo esterno del fanalino di coda Ravenna che espugna (0-2) campo dell'Imolese (al 3°ko consecutivo e che esonera Catalano) e resta a -1 dall'Arezzo che supera (4-2) Vis Pesaro. All’interno anche i risultati degli altri due Girone A (dove Alessandria si porta a -1 dalla capolista Como) e C (dove Teramo nel lunch match perde 1-0 sul campo del fanalino di coda Cavese ma resta 8°) e quelli della 33a giornata di Serie B (dove Ascoli [al 2°successo consecutivo] batte [1-0] sempre tra le mura amiche del Del Duca anche Monza e sale al 16°posto a -3 dalla salvezza diretta, mentre Pescara pareggia 1-1 a Brescia).