ANCONA – Per le elezioni europee, alle ore 23 del 9 giugno, con lo spoglio definitivo di tutte le sezioni elettorali, nelle Marche ha votato il 62,45% degli aventi diritto.

È quanto emerge dai dati del Viminale pubblicati sul portale ‘Eligendo’.

Ad Ancona ha votato il 52,03% degli aventi diritto (in precedenza il 60,41%); ad Ascoli Piceno il 57,90% (era il 63,89%); A Fermo il 48,69% (era 57,68%); a Macerata il 50,93% (era 58,61%) e a Pesaro e Urbino il (era 69,02%).

In calo rispetto alle precedenti elezioni (68,39%) ma sopra la soglia del 50%.