Oggetto: Visita Istituzionale del Capo del Compartimento Marittimo di San Benedetto del Tronto all’Ufficio Locale Marittimo di Cupra Marittima.

RIVIERA – Quest’oggi, 15 maggio, il Comandante della Capitaneria di Porto di San Benedetto – Capitano di Fregata Alessandra Di Maglio – ha fatto visita all’Ufficio Locale Marittimo di Cupra Marittima.

L’incontro, avvenuto a conclusione della ispezione triennale ai servizi, si è svolto a ridosso dell’estate, un momento cruciale per tastare le sensazioni del territorio e valutare la pianificazione delle attività stagionali. Testimonianza, questa, di un continuo impegno per garantire sicurezza ed efficienza al ceto peschereccio ed al comparto balneare.

Si ricorda, infatti, che la Guardia Costiera cuprense gioca un ruolo cruciale nel monitoraggio e nella gestione delle attività marittime, assicurandone uno svolgimento sicuro e sostenibile.

Durante la sua visita, il Comandante Di Maglio ha incontrato il sindaco di Cupra Marittima, Dottor Alessio Piersimoni, che ha espresso il suo vivo apprezzamento per l’impegno e la dedizione mostrati dal personale dell’Ufficio Marittimo, sottolineando come il loro lavoro di guardacoste sia fondamentale per la sicurezza e lo sviluppo economico della zona costiera.

In particolare, il primo cittadino ha colto l’occasione per complimentarsi per il lavoro svolto dal Maresciallo Di Somma – ndr: Comandante dell’Ufficio Locale Marittimo – e dai suoi uomini nel territorio cuprense: militari affidabili e leali, sempre ed incondizionatamente al servizio della collettività.

Come da tradizione marinara, la visita istituzionale si è conclusa con lo scambio dei crest. Per l’occasione, al Comandante Di Maglio è stato donato il primo esemplare del neo istituito crest dell’Ufficio Locale Marittimo di Cupra Marittima.

Sono estremamente soddisfatta del livello di impegno e professionalità dimostrato dal personale dell’Ufficio Marittimo di Cupra Marittima. Le loro azioni non solo rafforzano la sicurezza nel nostro splendido angolo di Adriatico, ma sono anche un esempio luminoso di dedizione al servizio pubblico. Continueremo a supportare e potenziare queste attività essenziali per il benessere della nostra comunità“. Questo il commento rilasciato dal Comandante di Maglio a conclusione della giornata.