SENIGALLIA – Ultima giornata di Campionato per la Samb sul difficile campo di Senigallia, per affrontare la Vigor, che ha recentemente annunciato l’ingresso in società dell’avvocato Robert Lewis, già co-presidente e CEO del Cesena FC, un rinforzo che lascia presagire che il Senigallia lotterà fino all’ultimo punto per rientrare nei playoff, traguardo, invece, già raggiunto dalla Samb grazie al punto ottenuto contro il Roma City e la concomitante sconfitta proprio dei senigalliesi a Riccione. Samb che punta al terzo posto, ma che deve vincere la sfida marchigiana  e sperare che l’Avezzano non riesca a guadagnare 3 punti a Sora. Indipendentemente dal risultato sarà comunque l’Avezzano il nostro primo avversario dei Playoff, dato che L’Aquila è irraggiungibile, e lo stesso dicasi per Avezzano e Samb. 

Sfida aperta invece per il quarto slot disponibile con Vigor Senigallia e Roma City a 49 punti, inseguiti da Atletico Ascoli e Chieti a 47 Punti. in Realtà basterebbe che una delle due tra Roma City e Vigor vincesse la propria partita, per mettersi al sicuro ed incontrare L’Aquila ai playoff. Risultato a portata di mano per i laziali che incontreranno in casa il Vastogirardi, già retrocessa ai punti, mentre l’Atletico è impegnato contro il Riccione, già matematicamente ai playout. Nel frattempo il Cheti è in trasferta a Piedimonte Matese, per affrontare l’ultima in classifica, da considerare ormai in eccellenza.

E’ proprio il Senigallia quindi ad avere la sfida più tosta sulla carta e dovrà sperare di far meglio del Roma City, che in caso di parità avrebbe la meglio per differenza reti. La Samb lo scorso anno ha perso ambedue gli incontri contro la Vigor con un sonoro 5-2 sull’erba sintetica dello stadio Bianchelli, che neanche il Porto d’Ascoli è riuscito ad espugnare perdendo 1-0. Gli uomini di Aldo Clementi saranno motivati a strappare una vittoria per guadagnare un posto. Forti del 3-1 dell’andata, con un gol segnato dal difensore d’assalto Mateo Scheffer, che è anche cannoniere della squadra, e da non dimenticare la pericolosità di Sabah Kerjota uno dei giocatori più quotati del Campionato. Per la Samb restano indisponibili gli infortunati Sbardella, Pietropaolo e Pezzola.