MONTEPRANDONE – Quarta giornata della poule playoff, l’Handball Club Monteprandone vuole tornare a far punti dopo il doppio inciampo rimediato in trasferta, a Prato e Belluno.

Sabato, alle 17, si torna al palazzetto di via Colle Gioioso per sfidare San Vito Marano. Davanti al proprio pubblico la squadra di coach Andrea Vultaggio ha fatto benissimo durante la stagione regolare, vincendo tutte e sette le partite. Bene anche nella prima in casa (e finora unica) dei playoff, quando i verdi hanno messo paura al Bologna United, costringendolo al pareggio.

Adesso il San Vito Marano, che ha chiuso il girone A al primo posto e nella coda stagionale, finora, ha collezionato due successi e una sconfitta. Insomma altro esame tosto per Monteprandone, ma le speranze di raggiungere uno dei due posti utili per la promozione passano attraverso un risultato positivo da conseguire sabato.

Ecco perché, dopo il ko di Belluno, coach Vultaggio si è appellato ai tifosi verdi, particolarmente numerosi e calorosi nelle ultime uscite. Al solito l’ingresso al Colle Gioioso sarà gratuito.