MODENA – Vittoria importante per la Fi.Fa. Security Unione Rugby San Benedetto nel recupero della 16a partita di campionato in trasferta nel modenese contro gli Highlanders di Formigine. Disputata su un terreno di gioco molto duro e con un caldo che ha reso tutto più faticoso, il match ha regalato forti emozioni al pubblico, in quanto Formigine è in lotta per la salvezza e San Benedetto voleva riscattarsi dalle ultime 3 partite perse, determinata a consolidare la posizione in centro classifica.

Con tanti tifosi al seguito, l’Unione Rugby parte subito forte in attacco, una partita giocata a tutto campo, con diverse mete sull’ala, molto serrati in difesa i rossoblù, che chiudono il primo tempo sul 06-22.

Nella ripresa, la squadra, allenata da Leandro Lobrauco e seguita in questi giorni dal coach Pierpaolo Spinozzi, ha mantenuto il vantaggio, spingendo spesso avanti e costringendo gli Highlanders a commettere errori, guadagnando così due punizioni e segnando la quarta meta e il punto bonus per la classifica, chiudendo il match sul risultato di 11-33.

La formazione scesa in campo: Russo, Pellei, Di Marcantonio, Valentini, Fratalocchi, Coppa, Paoloni, Alemanno, Genovese, Di Bartolomeo, Servadio, Scipioni, Palavezzati, Sioli, Perna. A disp: Tallè, Muratore, Del Prete, Di Donato, Nogueira, Scarpantonio, Del Prete.

Il prossimo appuntamento vedrà la FiFa Security Unione Rugby affrontare in casa il Bologna Rugby, inizio ore 15.30, al campo Mandela di San Benedetto.