L’AQUILA – Tutto pronto allo Stadio “Gran Sasso” per L’Aquila-Samb.

NOTE

Bellissima giornata di sole, 24°C. Campo in buone condizioni. Tutto lo stadio in piedi ad applaudire in ricordo delle vittime del terremoto di 15 anni fa. Padroni di casa in maglia nero-verde, ospiti in casacca bianca.

FORMAZIONI

L’AQUILA (4-3-3): Michielin 05, Bellardinelli 03 (70’Mandrelli 04), Giuliodori 04 (90′ Orsi 04), Angiulli, Del Pinto (66′ Costa), Marcheggiani (70′ Persiani), Banegas, Alessandretti, Di Santo 05, Origlio (42′ Mantini), Brunetti.

All. Roberto Cappellacci. A disp. Cerroni 05, Modesti, Mengani 04, Alessandro 04.

SAMB (4-3-3): Ascioti 04, Zoboletti 05, Sbardella, Pezzola, Arrigoni, Bontà (55′ Tomassini), Pietropaolo 03 (78′ Pagliari 04), Toure 05 (85′ Mbaye 04), Senigagliesi, Fabbrini (80′ Scimia), Martiniello (70′ Battista).

All. Maurizio Lauro. A disp. Coco 03, Barberini, Sirri, Cardoni 04.

ANGOLI 1-4

AMMONITI Pezzola (S) Martiniello (S) Origlio (A) Toure (S)

ESPULSI

CRONACA

PRIMO TEMPO

3′ Ammonito subito Pezzola per un fallo tattico su Banegas.

5′ Punizione dai 20 metri guadagnata da Fabbrini. Calcia Arrigoni col destro, centrale facile per Michielin.

8′ PALO L’AQUILA. Contropiede dei padroni di casa, Banegas calcia a giro col sinistro e colpisce in pieno il legno. Sul proseguo dell’azione Marcheggiani libera il destro dal limite, fuori di poco. Brivido per Ascioti.

12′ Insiste L’Aquila, cross da destra di Belardinelli, Marcheggiani di testa vince il duello aereo con Pezzola ma mette alto sopra la traversa.

15′ Ci riprova ancora Banegas. Stessa mattonella da cui ha preso il palo. Stavolta alza troppo la mira e spedisce alto.

17′ Proteste della Samb per un presunto fallo di mano da rigore, per l’arbitro è solo corner.

22′ Pezzola prova il tiro da fuori, la difesa neroverde fa muro e parte il contropiede aquilano, Giulidori si fa 50 metri palla al piede ma poi lascia partire una via di mezzo tra un tiro e un cross. Palla sul fondo.

29′ Primo corner per L’Aquila. Libera la difesa della Samb.

35′ Partita parecchio scorbutica con tanti duelli a centrocampo.

38′ Angolo Samb, cross di Fabbrini direttamente fra le braccia del portiere.

40′ Triangolazione Banegas-Marcheggiani-Giulidori, tiraccio altissimo del terzino destro abruzzese.

45′ Martiniello lanciato a tu per tu col portiere da Fabbrini viene fermato dal guardalinee per fuorigioco.

45+2′ Finisce senza ulteriori emozioni la prima frazione, reti bianche.

L’ex Presidente rossoblu Franco Fedeli, ora sponsor dell’Aquila, intervistato da Giuseppe Buscemi durante l’intervallo di L’Aquila-Samb

SECONDO TEMPO

45′ Inizia la ripresa, nessuna sostituzione.

46′ Martiniello vede Michielin fuori dai pali e tenta il tiro da 40 metri. Palla sul fondo. Apprezzabile il coraggio.

50′ Angiulli ci prova col sinistro dal limite ma stecca il tiro, sul fondo.

55′ Primo cambio per mister Lauro, fuori un centrocampista, Bontà, per un attaccante, Tomassini. Samb ora col 4-2-4.

59′ Contatto Tomassini-Del Pinto in area di rigore, per l’arbitro non c’è nulla.

60′ Vantaggio L’Aquila, sul contropiede seguente cross basso e teso da destra di Bellardinelli, Sbardella nel tentativo di anticipare Marcheggiani in scivolata, devia involontariamente nella sua porta, Ascioti non può farci nulla. Palo interno e autogol, 1-0.

69′ Banegas libera il sinistro dai 25 metri. Centrale, blocca Ascioti.

73′ Angolo Samb, Senigagliesi in mezzo per Toure che di testa spizza ma la mette a lato.

75′ Destro a giro di Costa Ferreira, palla sul fondo non di molto.

79′ L’Aquila insiste in ripartenza, due conclusioni nel giro in un minuto Banegas e Angiulli dal limite, entrambe controllate da Ascioti.

80′ Cross di Scimia, appena entrato. Blocca Michielin.

82′ Ora la Samb si butta in avanti e ci prova con i cross, ma i traversoni di Battista prima e di Zoboletti poi vengono entrambi bloccati in presa alta da Michielin.

88′ Calcio di punizione dalla trequarti per la Samb, Arrigoni crossa per Mbaye che però era in fuorigioco, tutto fermo.

90′ Concessi 6′ di recupero.

90+1′ Rimessa laterale in zona offensiva per la Samb. Battista mette in mezzo ma la difesa respinge.

90+2′ Pagliari perde palla, Persiani si invola in contropiede ma calcia alto.

90’+5 Pagliari prova a crossare con la forza della disperazione. Palla lunga per tutti, direttamente sul fondo.

90’+6′ Finisce qui. L’Aquila-Samb 1-0.