ASCOLI PICENO – In relazione agli episodi di furto e vandalismo, registrati presso la zona della Montagna dei Fiori, l’Amministrazione Comunale informa che, nei giorni scorsi, il sindaco Marco Fioravanti, in qualità di presidente dell’Assemblea del Cotuge, e il presidente del CdA Enzo Lori, insieme al consigliere comunale Piera Seghetti, hanno ricevuto i rappresentanti delle associazioni e dei professionisti della montagna per discutere della situazione.

Il Sindaco Fioravanti, dopo aver evidenziato gli interventi già posti in essere dal Cotuge per il rinnovamento della segnaletica (lavori per circa 12mila euro), ha favorito un successivo incontro con il Questore della provincia di Ascoli Piceno, Dottor Giuseppe Simonelli. Quest’ultimo, a sua volta, ha richiamato l’attenzione degli organi di polizia interessati e, poiché la maggior parte degli episodi vandalici si sono verificati nell’area abruzzese, ha contattato anche la Questura di Teramo, così da coordinare in maniera sinergica gli interventi di monitoraggio della zona. Si ricorda, altresì, a tutti i fruitori della Montagna dei Fiori che è consigliato parcheggiare auto e mezzi presso l’area antistante il “Rifugio 3 Caciare”, ove il Cotuge e il gestore hanno provveduto ad approntare un’area videosorvegliata.