SAN BENEDETTO – Il motopeschereccio è naufragato all’alba del 26 ottobre 2006, dopo una notte di pesca. Nel drammatico evento, hanno perso la vita tre marinai che non sono riusciti ad abbandonare l’imbarcazione al momento dell’affondamento.

La città di San Benedetto, nel giorno dell’anniversario della tragedia, vuole ricordare le vittime. Alle ore 11, presso il Molo Nord, avrà luogo la solenne cerimonia di svelamento della targa commemorativa dedicata ai naufraghi del Rita Evelin.

Per non dimenticare le vite perse in mare di uomini dediti al lavoro, alla famiglia, ai valori: “Fieri della nostra tradizione, orgogliosi dei nostri marinai”.