MONTEPRANDONE – Dopo quattro operazioni in entrata (Cocco, Romussi, Cuzzi e Grandi Selgas), una in uscita. Non un addio, ma un arrivederci in casa Handball Club Monteprandone: Wasim Khouaja vola in Serie A Silver. Lo farà, nel prossimo biennio, con la maglia del Campus Italia. Un riconoscimento del valore del centrale classe 2006, ma anche del lavoro svolto dal settore giovanile della società dei fratelli Roberto e Pierpaolo Romandini.

Per Khouaja, fiore all’occhiello del vivaio monteprandonese, un epilogo quasi naturale, dopo essere entrato nel giro della Nazionale Under 17 e dopo avere partecipato, nell’aprile scorso, ai Campionati Mediterranei di categoria in Tunisia.

“Questa ulteriore convocazione” – dice adesso il presidente Roberto Romandini – “è motivo di grande orgoglio per la nostra società. Auguriamo a Wasim le migliori fortune per un nuovo percorso che si preannuncia di arricchimento e formazione”.