MONTEPRANDONE – Atti vandalici al Palasport di Monteprandone: danni alla struttura, rubati apparecchi elettronici di valore. Identificati i responsabili. La nota del Sindaco Sergio Loggi:
«Purtroppo, nel pomeriggio di martedì 25 aprile il palazzetto dello Sport di Monteprandone è stato oggetto di un vergognoso atto vandalico, e si è consumato un furto ai danni della società che gestisce la struttura comunale.
Oltre ad aver forzato la porta e ad aver rotto delle bottiglie di vetro, sono stati rubati un tablet, un pc portatile e un iPad.
Non contenti, i vandali, quando si sono accorti della presenza delle telecamere di videosorveglianza, ne hanno danneggiata una e tentato di mettere fuori uso un’altra. Purtroppo, per loro, non ci sono riusciti!
Il gestore dell’impianto ha già sporto denuncia alla locale stazione dei Carabinieri.
Sono partite subito le indagini e con l’ausilio del sistema di videosorveglianza interno, si vedono in maniera nitida e chiara i volti dei responsabili che saranno puniti per i reati commessi.
Non è una notizia che do a cuor leggero! E non nego che la cosa che fa più male è sapere che a causa di pochi, molti giovani delle tante società sportive e della vicina scuola, che utilizzano quotidianamente la struttura, hanno subito un disservizio, seppure temporaneo!».