SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Sorridono la Farmacia Amadio Rsv e la Happy Car Rsv, uscite vittoriose il weekend passato rispettivamente contro la Lube Civitanova e la Edilmonaldi Amandola

Serie C Maschile Girone B
Farmacia Amadio Rsv – Lube Civitanova 3-0 (25-19, 25-19, 25-16)

Con un netto 3-0 contro la formazione cadetta della Lube Civitanova, la Farmacia Amadio RSV torna a sorridere. Reduce da un periodo negativo dal punto di vista dei risultati, la formazione rossoblu mette in campo una prestazione determinata conducendo fino all’ultimo punto una gara mai in discussione. La squadra di coach Rocco Netti tornerà a giocare già mercoledì sera per i quarti di andata di Coppa Marche in casa di Macerata.

Serie C Femminile Girone B

Happy Car Rsv – Edilmonaldi Amandola 3-2 (19-25, 21-25, 25-18, 25-20, 15-9)

Un’altra gara da incorniciare per la Happy Car Rsv, che vince in rimonta contro Amandola. Una delle note più positive è senza dubbio la scelta di far scendere in campo diverse ragazze del settore giovanile che, pur giovanissime, hanno dato battaglia contribuendo al 3-2 finale. Il commento di coach Maurizio Medico: “Affrontavamo la seconda in classifica, una squadra fortissima che finora in campionato aveva perso solo contro la capolista, per di più senza la nostra centrale titolare. Alla vigilia avevo deciso di non rischiare la nostra palleggiatrice titolare, per via degli acciacchi fisici, puntando sulle risorse che mette a disposizione il nostro settore giovanile. Nei primi due set abbiamo combattuto e giocato bene, pur perdendo i parziali: nella ripresa ho deciso di far tornare in campo la “formazione-tipo” ed è partita una fantastica rimonta, giocando benissimo in battuta e in attacco. Questo risultato ci dà ulteriore tranquillità in chiave playoff, perché mancano 4 partite e la qualificazione è quasi matematica. Giovedì giocheremo a Grottammare, provando a mantenere alta l’asticella delle prestazioni”.