CINGOLI –  I Carabinieri di Cingoli arrestano un giovane per aver messo a segno due rapine a mano armata: la prima in un centro commerciale di Filottrano, la seconda in un negozio di telefoni cellulari di Cingoli. Segue la nota dell’Arma:

«Nel corso delle indagini svolte ininterrottamente dai Carabinieri della Stazione di Cingoli, circa l’arresto di un giovane, avvenuto alle prime luci dell’alba del 14.01.2023 in Filottrano (AN) da parte dei Carabinieri di Cingoli e della Sezione Operativa del NORM della Compagnia di Macerata, ritenuto responsabile della rapina avvenuta in Cingoli ai danni di un negozio di telefoni cellulari, hanno acquisito ulteriori elementi di prova schiaccianti a carico del giovane arrestato, relativa ad un’altra rapina commessa dallo stesso in data 3 gennaio 2023 in Filottrano ai danni di un centro commerciale ove, sempre a mano armata di pistola, rapinava il titolare facendosi consegnare la somma contante di euro 50.00».