TERAMO – Doppio appuntamento con la Befana dei Vigili del Fuoco grazie all’iniziativa dell’Associazione Grisù – Amici dei Vigili del Fuoco e della Sezione di Teramo dell’associazione Nazionale dei Vigili del Fuoco, che realizzano questo evento in collaborazione con il Comando Provinciale dei Vigili del Fuoco di Teramo. La Befana torna in piazza Martiri della Libertà a Teramo, alle 18:00 del 6 gennaio, in un evento che vede il patrocinio del comune di Teramo. La Befana arriverà dall’alto con una spettacolare discesa dal Palazzo che ospita la TEAM, da cui sarà recuperata con il cestello dell’autoscala. L’iniziativa si ripete ormai da 14 anni e riprende dopo l’interruzione dovuta all’emergenza Covid e sarà una festa per grandi e piccini, perché l’evento offrirà spettacolo e stupore, mettendo in risalto anche automezzi e attrezzature operative. Inoltre, su richiesta del comune di Montorio al Vomano, per la prima volta, alle 21:00 di sabato 7 gennaio, la Befana dei Pompieri raggiungerà Montorio, dove sarà recuperata dal campanile della chiesa di San Rocco in piazza Orsini con l’impiego di un’autoscala. Appuntamento quindi a venerdì 6 gennaio alle 18:00 in Piazza Martiri della Libertà a Teramo e sabato 7 gennaio alle 21:00 in piazza Orsini a Montorio al Vomano, per festeggiare la Befana insieme ai Vigili del Fuoco di Teramo. Saranno dimostrazioni colorate ed allegre che coinvolgeranno i tanti bambini che si raduneranno per aspettare la Befana dei Pompieri ed assistere, con stupore, alla discesa della vecchina, che come da tradizione donerà caramelle e dolci ai più piccoli.