SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Di seguito una nota stampa, giunta in redazione il primo gennaio 2023, dal Comando Provinciale dei Carabinieri di Ascoli Piceno.

Proseguono senza sosta anche nella notte di San Silvestro, i controlli sulle strade della Provincia da parte dei Carabinieri del Comando Provinciale di Ascoli Piceno, per assicurare il corretto svolgimento dei festeggiamenti per l’arrivo del nuovo anno.

Lo sforzo operativo dei Carabinieri ha permesso di mettere in campo 18 pattuglie che, impiegate sull’intero territorio provinciale, hanno effettuato posti di controllo nei punti più strategici delle vie di comunicazione, controllando 238 persone fra cui alcune di interesse operativo e 118 veicoli.

Nella circostanza sono state contestate 8 contravvenzioni per svariate tipologie di violazioni al Codice della Strada ritirando una patente e decurtando oltre 100 punti. Diversi interventi anche per incidenti stradali, per fortuna, nessuno con conseguenze gravi.

Il contributo del personale del Nas di Ancona, infine, ha permesso di segnalare all’Autorità Sanitaria, il titolare di una ditta rivierasca per carenze igienico strutturali e mancanza delle informazioni obbligatorie sugli alimenti.

L’attenzione del Comando Provinciale di Ascoli Piceno rimane alta e costante sull’intera giurisdizione di competenza al fine di fornire una risposta concreta ed incisiva alle legittime pretese di ordine e sicurezza pubblica avanzate dai cittadini anche nei giorni festivi.

Pertanto, continueranno con assiduità i servizi di prevenzione e contrasto dell’Arma dei Carabinieri, svolti dalle numerose pattuglie impiegate, giorno e notte, per prevenire la commissione di reati, prioritaria attività dell’Arma territoriale nonché per il controllo della circolazione stradale, affiancando alla capillare perlustrazione del territorio una continua attività info-investigativa al fine di acquisire utili notizie per prevenire il ripetersi dei reati ed assicurare alla giustizia gli autori di quelli già perpetrati