ANCONA – Nel corso della giunta regionale odierna sono stati nominati i Commissari Straordinari delle cinque Aziende Sanitarie Territoriali, che dal primo di gennaio saranno operative e si sostituiranno all’Azienda Sanitaria Unica Regionale. Resteranno in carica fino dell’espletamento del bando per la nomina dei Direttori Generali.

L’Azienda ospedaliera “Ospedali Riuniti Marche Nord” è incorporata nella AST di Pesaro-Urbino, che subentra a tutti gli effetti e senza soluzione di continuità nell’attività e nei rapporti dell’Azienda ospedaliera cessata.

I commissari nominati sono:

–        AST Ancona – dott. Nadia Storti

–        AST Ascoli Piceno – dott. Vania Carignani

–        AST Fermo – dott. Roberto Grinta

–        AST Macerata – dott. Antonio Draisci

–        AST Pesaro-Urbino – dott. Maria Capalbo