SAN BENEDETTO DEL TRONTO – La consigliera d’opposizione Aurora Bottiglieri è intervenuta nel dibattito sulla sanità durante il Consiglio comunale del 28 dicembre. Di seguito riportiamo le sue parole.

“Non siamo contrari al nuovo ospedale a San Benedetto, ma abbiamo dubbi sull’area. Penso al problema della viabilità, al fatto che nelle vicinanze c’è l’asilo, il deposito della Start, la bocciofila e l’Istituto Capriotti. Che impatto avrà sui residenti? Dobbiamo porci questo interrogativo. Inoltre è una delle poche aree verdi rimaste, che dà un po’ di respiro alla città. Personalmente l’ospedale in quella zona non ce lo vedo. Inoltre ho sentito comitati di quartiere lamentarsi già ora del traffico in Via Mare nel periodo invernale, immaginatevi con un nuovo ospedale a Ragnola. Infine se l’ospedale di San Benedetto dovesse diventare il nosocomio di punta nella Provincia, come può supportare un eventuale ampliamento da 250 posti letto. C’è stato uno studio appropriato? Il rischio è che questo ospedale diventi un semplice ospedale di Base”.