SAN BENEDETTO DEL TRONTO – I ragazzi di mister Michetti sapevano che capovolgere il pesante 5-1 subìto all’andata sarebbe stata una vera e propria impresa: ce l’hanno messa tutta, ma si sono dovuti arrendere alla prestazione perfetta di capitan Benigni e compagni, bravi a rimanere compatti in un campo ristretto come il Sabatino D’Angelo e a concretizzare le loro numerose occasioni da gol.

Eppure la Samb era anche passata in vantaggio con un’ispirato Firmani – uno dei migliori rossoblù ieri sera – che dopo aver saltato tre avversari con una bella iniziativa personale aveva superato Corradetti con un tocco morbido. La gioia però dura giusto una manciata di secondi: su due palloni persi dalla Samb prima Chittarini e poi Federico Benigni compiono la rimonta-lampo bianconera, trafiggendo per due volte l’incolpevole Luciani.

La D&G fa valere i propri mezzi tecnici costruendo un bel gioco, anche grazie alle qualità indiscutibili dei singoli: è un onnipresente Benigni F. a realizzare il tap-in dell’1-3 dopo che Luciani era riuscito a respingere un forte tiro di Wagner. La Samb è stordita e gli ascolani ne approfittano, realizzando l’1-4 con Wagner. Sul tramonto del primo tempo riesce però a reagire con l’acuto di Bastianelli, autore di una bella volée su assist di Mindoli che si insacca imparabilmente alle spalle di Corradetti.

Nel secondo tempo è sempre la D&G a tenere il pallino del gioco: la Samb prova con una certa costanza ad affacciarsi dalle parti di Corradetti, infrangendosi però sul muro difensivo bianconero e sull’ottima prestazione del portiere, bravo a sventare ogni tentativo offensivo rossoblù.

A questo punto la D&G alza i giri e si impone sul match, dilagando con le reti di Wagner, Di Fabio e Alessandro Benigni. A poco serve il 3-7 a tempo praticamente scaduto concretizzato da Ulissi: la Samb è fuori dalla Coppa e chiude l’anno con una bruciante sconfitta, con grande delusione di Michetti e del presidente Collini.

La squadra ora andrà incontro ad una lunga pausa invernale, che si interromperà il 27 gennaio quando al Sabatino D’Angelo sarà di scena Samb C5 – Ripaberarda, primo incontro del girone di ritorno