SAN BENEDETTO DEL TRONTO – E’ stato presentato questa mattina all’Antico Caffè Soriano di San Benedetto del Tronto, l’evento benefico a sostegno di Giuseppe, nome di fantasia di un bambino di 4 anni di Ascoli Piceno affetto da leucemia. Presenti gli assessori comunali Laura Camaioni e Andrea Sanguigni insieme ad Ornella Vallesi, la presidente della Onlus Bianco Airone, un’associazione che si occupa del trasporto dei malati oncologici.

Al momento il trasporto di Giuseppe è attuato mediante un auto messa a disposizione dalla Fondazione Carisap, affinché sia possibile periodicamente compiere il trasporto da Ascoli Piceno fino ad Ancona. Proprio qui nasce la necessità di una raccolta fondi, finalizzata alla copertura delle spese del trasporto.

All’iniziativa della pesca di beneficenza aderiscono più di 50 commercianti di viale De Gasperi, ognuno con un proprio contributo. Si svolgerà il mercoledì 21 dicembre a partire dalle 9 del mattino all’interno di un gazebo allestito all’altezza dello spartitraffico sito tra la via Formentini e viale De Gasperi.

Presenti alla presentazione dell’evento anche Armando Sansolini, rappresentante del comitato dei commercianti ed il dottor Roberto Vianini, uno dei collaboratori di Gino Strada in alcune missioni in Cambogia ed in Sierra Leone.