MONTEPRANDONE – Sono online l’avviso e la modulistica per richiedere i contributi per sostenere le persone e le famiglie in condizioni di bisogno a seguito dell’emergenza del “Caro Bollette”. 

L’intervento consiste nell’erogazione di un contributo economico finalizzato al rimborso delle spese sostenute dal primo gennaio 2022 per il pagamento di utenze domestiche, fino a concorrenza del contributo spettante. L’importo complessivo che verrà erogato è di 30 mila euro a Monteprandone.

Possono presentare istanza di ammissione i nuclei familiari, anche monoparentali, residenti nel Comune di Monteprandone che si trovino nelle seguenti condizioni: attestazione Isee ordinario o corrente (laddove ricorrano i requisiti) non superiore a 7 mila euro, giustificativi o attestazione di spesa per bollette (energia elettrica, gas, acqua), il cui importo totale non sia inferiore alla misura del contributo assegnabile.

“La crisi energetica mondiale rischia di scatenare una vera e propria tempesta sociale ed economica con ricadute anche su persone e famiglie già in condizione di bisogno del nostro territorio – spiega il sindaco Sergio Loggi – per questo abbiamo accolto favorevolmente l’intervento che il Consorzio del Bacino Imbrifero del fiume Tronto ha offerto per contenere i costi degli aumenti energetici. Si tratta di 30 mila euro che aiuteranno singoli e famiglie a fronteggiare le spese per i consumi di energia elettrica, gas e acqua. Sono risorse necessarie che, ci auguriamo, possano aiutare a mitigare gli effetti del caro energia. Grazie al presidente Luigi Contisciani e a tutti i componenti del Bim Tronto – conclude Loggi – per il continuo impegno e la massima attenzione verso il nostro territorio in vari ambiti: dal mondo dell’istruzione, a quello della cultura e del turismo, fino alle politiche di sostegno sociale delle famiglie”. 

La domanda, disponibile sul sito del comune all’indirizzo www.comune.monteprandone.ap.it, dovrà essere presentata entro e non oltre il 31 dicembre 2022,  con una sola delle seguenti modalità: via e-mail a  protocollo@comune.monteprandone.ap.it oppure via P.E.C. a  comune.monteprandone@emarche.it

Per ogni ulteriore informazione, gli interessati potranno contattare gli Uffici comunali dal lunedì al venerdì, esclusivamente dalle ore 9 alle ore 13, ai seguenti numeri telefonici: 0735/710941, 0735/710935, 0735/710825 ovvero via mail a servizisociali@comune.monteprandone.ap.it.