MONTEPRANDONE – Una notizia felice per tutti i bambini.

Babbo Natale è arrivato a Centobuchi il 4 dicembre. Aperto il Rifugio di Natale al Centro GiovArti lungo la Salaria nel centro abitato. Gli elfi sono già all’opera con laboratori e giochi per far divertire bambine e bambini. Le Botteghe del Paese sono aperte e propongono tanti regali e strenne natalizie per tutti. E poi luci, musica e tanti spettacoli per un “Natale al Centopercento”.
A tagliare il nastro il sindaco Sergio Loggi insieme a tutti gli enti che hanno collaborato al cartellone natalizio 2022.