SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Dopo Stefano Colantuono, non si è fatta attendere la replica alle dichiarazioni di Roberto Renzi anche dell’ex Direttore Generale rossoblu Luca Faccioli.

Il presidente ha dichiarato in conferenza: “Faccioli non può farmi vertenza perché non ha contratto, come tutti i DS di Serie D. La Garigliano immobiliare non è una situazione che interessa a voi, se cambio sono problemi della Garigliano e basta. Il direttore sportivo sono io”.

Questa la replica di Faccioli, che approfondiremo questa sera a Scienziati nel Pallone.

“A seguito delle dichiarazioni rilasciate dalla Presidenza della AS Sambenedettese nella conferenza stampa di domenica, riportate dai quotidiani, tv locali e canali social che hanno riguardato la mia persona in relazione ai rapporti con la società sportiva AS Sambenedettese e la Società Garigliano , ritengo doveroso precisare che il sottoscritto, contrariamente a quanto dichiarato in quella sede, ha sempre agito in forza di un dettagliato contratto. Detta precisazione non vuole essere fonte di polemiche che trovo inutili e non costruttive per nessuno, ma per tutelare la mia dignità di professionista che lavora con impegno e serietà da decenni ai massimi livelli nel mondo dello sport. Nel merito ovviamente ho già dato incarico per agire giudizialmente a tutela del rispetto del contratto in essere”.