AVEZZANO – Arrestato in flagranza di reato l’autore di un furto in un’attività commerciale: si tratta di un pregiudicato, fermato dalla Polizia di Avezzano, che si trova attualmente agli arresti domiciliari. Segue la nota:

«Nella decorsa notte, l’equipaggio della Squadra Volante del Commissariato di Pubblica Sicurezza di Avezzano, impegnata nei servizi di prevenzione e repressione dei reati, traeva in arresto, in flagranza di reato, un noto pregiudicato bloccato all’interno di un esercizio commerciale del centro cittadino mentre era intento a rubare la merce ivi custodita, in particolare generi alimentari.

L’uomo, forzando la porta di ingresso con una spranga di ferro, era riuscito ad entrare nel locale, ma l’immediata segnalazione delle persone residenti nei pressi dell’attività commerciale, svegliati dai rumori provocati dall’arrestato ed il tempestivo intervento dell’equipaggio della Volante permettevano di sorprenderlo e assicurarlo alla giustizia.

Accompagnato in Ufficio, dopo le formalità di rito, l’uomo, con precedenti specifici per reati contro il patrimonio, veniva posto, d’intesa con l’Autorità Giudiziaria, agli arresti domiciliari presso la sua abitazione, a disposizione del Magistrato, in attesa dell’udienza di convalida dell’attività svolta».