SAN BENEDETTO DEL TRONTO – AGGIORNAMENTO (12 novembre): è stato arrestato l’aggressore, si tratta di un 27enne ascolano che dovrà rispondere dell’accusa di tentato omicidio. Da Ragnola, il giovane era riuscito a raggiungere Ascoli, dove è stato successivamente fermato. Nel frattempo, le condizioni del 33enne macedone sarebbero migliorate.

È accaduto nel tratto di strada che collega viale dello Sport a via Velino, nel quartiere Ragnola di Porto D’Ascoli: un 33enne di origini balcaniche sarebbe stato accoltellato, secondo le prime ricostruzioni dopo una lite. I Sanitari del 118 hanno soccorso il ferito e lo hanno portato in ospedale: data la gravità delle sue condizioni, è stata fatta intervenire l’eliambulanza. Oltre ai sanitari, sul posto sono al lavoro i Carabinieri del Nucleo Operativo Radiomobile per ricostruire i fatti accaduti: l’aggressore, compiuto il gesto, avrebbe fatto perdere le proprie tracce.