MONTEGRANARO – È stata denunciata dai Carabinieri di Montegranaro una 53enne del posto, già nota alle Forze dell’Ordine, per aver approfittato di un errore di inserimento della carta di credito da parte di un uomo del posto, ricavandone un rifornimento da 100 euro presso un distributore di carburante. Segue il comunicato:

«Nel rispetto dei diritti delle persone indagate, da ritenersi presunte innocenti in considerazione dell’attuale fase del procedimento – indagini preliminari – fino ad un definitivo accertamento di colpevolezza con sentenza irrevocabile, ed al fine di assicurare il diritto di cronaca costituzionalmente garantito, si comunica che i militari della Stazione di Montegranaro (FM), nel corso dei periodici servizi preventivi di controllo del territorio hanno denunciato in stato di libertà alla Procura della Repubblica una 53enne del posto, già nota alle forze dell’ordine, individuata quale responsabile di un indebito rifornimento presso una stazione di servizio. La donna, approfittando dell’errore nell’inserimento della carta di credito da parte di un uomo del posto, a sua insaputa aveva effettuato il rifornimento di carburante sulla propria auto, per un importo pari a 100 Euro. È importante prestare sempre attenzione a tali modalità di rifornimento/pagamento al fine di far desistere furbi e criminali dall’approfittare di distrazioni o errori».