SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Nel pomeriggio di oggi, 3 novembre, a seguito di una segnalazione pervenuta alla Centrale operativa, il personale della Polizia Municipale è intervenuto sull’arenile di fronte allo stabilimento “Il Monello” dov’erano state abbandonate due taniche di olio esausto. Uno, trovato a tre metri dalla battigia, perdeva liquido.
Alla presenza di personale della Guardia Costiera, gli addetti della Picenambiente, allertati dalla Polizia Municipale, hanno provveduto a rimuovere i due contenitori e la sabbia contaminata.