MONTEPRANDONE – Settima giornata nel girone B di Serie A2, terzo derby della stagione per l’Handball Club Monteprandone.

Sabato 29 ottobre alle 18 al palazzetto di via Colle Gioioso arriva Chiaravalle. Ma le motivazioni della squadra di coach Andrea Vultaggio sono anche e soprattutto altre. Intanto, schiodarsi da quel fastidioso 0 in classifica. E poi dare seguito ai progressi visti a Teramo, nell’ultima trasferta, limitatamente però al secondo tempo, quando l’HC dopo un avvio da dimenticare ha sfiorato la rimonta.

Ora Monteprandone motivato e al completo per la sfida con Chiaravalle, quinto a quota 8 insieme a Camerano, bottino dato da quattro vittorie e due sconfitte. Coach Vultaggio si aspetta qualcosa in più dai nuovi, da quei giocatori di esperienza che possono dare una mano alla squadra a tirarsi fuori dal momentaccio. E di sicuro tutta l’HC si attende un grande aiuto da parte del pubblico. Al solito al Colle Gioioso l’ingresso è gratuito. Per Monteprandone è tempo di sbloccarsi.