SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Tutto è pronto al Circolo Nautico Sambenedettese per la tappa di San Benedetto dell’Italia Cup, regata velica nazionale delle classi Ilca che si svolgerà nelle acque antistanti la darsena turistica rivierasca da oggi, venerdì 14, a domenica 16 ottobre. Il via verrà dato alle ore 12 per la disputa della prima delle tre prove previste per ogni giornata di gare (ovviamente, se il clima assisterà favorevolmente questa competizione), con le finali che verranno disputate a partire dalla mattinata di domenica. Oltre duecento le imbarcazioni al via con circa cinquecento persone che in questi giorni saranno ospiti della città.

I campi di regata saranno disposti in mare secondo la provenienza del vento e le classi di competizione saranno la Ilca 4 (che vedrà la partecipazione anche di alcuni giovani velisti del Cns), la Ilca 6 (classe olimpica femminile) e la Ilca 7, classe olimpica maschile. La squadra preolimpica italiana, guidata da Chicco Caricato, è giunta a San Benedetto nella giornata di martedì per un collegiale e sarà al via della gara. Un altro evento di grande importanza si svolgerà nella città delle palme in questa occasione. Ilca Italia, l’associazione che organizza l’evento in collaborazione con il Circolo Nautico Sambenedettese, svolgerà sabato una riunione del proprio consiglio direttivo per reintegrare tre soci, due dimissionari e l’ex Direttore Tecnico del Cns, Andrea Patacca, deceduto lo scorso anno.

L’associazione ha voluto fortemente che questa riunione si tenesse a San Benedetto, per onorare la memoria di un grande appassionato di vela che ovunque ha lavorato ha lasciato ottimi frutti e splendidi ricordi. Questa tappa dell’Italia Cup ha il patrocinio del Comune di San Benedetto e della Regione Marche ed è stata resa possibile grazie alla collaborazione della Capitaneria di Porto di San Benedetto e alla partecipazione della Fortek Nautica, della Sabelli e di Banca Generali.