PESARO – Un uomo di settant’anni si è suicidato in via Lanza a Pesaro, lanciandosi dal terrazzo dell’appartamento in cui vive una sua amica, che era andato a trovare nel corso della mattinata di ieri, mercoledì 12 ottobre. Dopo una chiacchierata con la padrona di casa, il settantenne sarebbe uscito per prendere una boccata d’aria, dicendo di non sentirsi bene: la sua intenzione era in realtà quella di farla finita, dato che nella propria abitazione è stato trovato anche un biglietto di scuse. Fatale il volo dal quinto piano: inutili i soccorsi, per l’uomo non c’è stato nulla da fare.