SAN NICOLO’ A TORDINO – Nella giornata di ieri, mercoledì 5 ottobre, nell’ambito di mirati servizi diretti al contrasto dello spaccio di sostanze stupefacenti nei comuni della Provincia disposti dal Questore di Teramo, personale della Squadra Mobile teramana ha tratto in arresto, in flagranza di reato, in C.da Villa Pompetti di San Nicoló a Tordino un 39enne incensurato. Il prodotto veniva rintracciato nei pressi della sua abitazione: la perquisizione domiciliare permetteva di rinvenire sul balcone dell’abitazione 9 rigogliose piante di marijuana, interrate in vasi geotessili. Nel corso della perquisizione effettuata all’interno dell’appartamento, venivano rinvenuti piccoli ramoscelli carichi di infiorescenze, occultati in una cabina armadio, utilizzata come essiccatoio, per un peso complessivo di gr. 580.