GROTTAMMARE – Lorenzo Cameli ha iniziato a regatare nella sua città, con il Circolo velico Le Grotte, per poi tesserarsi con il Circolo Nautico Sambenedettedese, dove continua a collezionare primati.

L’ultimo successo è avvenuto nella Maxi Yacht Rolex Cup, la competizione a cui prendono parte le più grandi imbarcazioni a vela che ha avuto luogo dal 5 al 10 settembre a Porto Cervo, in Sardegna.

La gara consisteva nel disputare cinque prove, una al giorno, con un percorso tra le isole della Costa Smeralda. L’ultimo giorno la competizione è stata annullata a causa dell’eccessiva forza del vento.

Le imbarcazioni in totale erano quarantasei e sono state divise in base alle loro caratteristiche nelle classi super maxi, maxi, minimaxi 0-1-2-3&4. L’imbarcazione vincente si chiama H2O, modello Vallicelli 78, fa parte della categoria minimaxi 3&4, formata da dieci imbarcazioni.

Il sindaco Piergallini cita Lorenzo Cameli come esempio: “Giovani come lui vanno proposti, affinché sui social e sulla stampa appaiano anche le buone notizie di talenti che riescono ad emergere attraverso forza ed energia, investendo sul loro futuro”.

Sulla stessa linea anche il commento dell’assessore allo sport, Alessandra Biocca: “Lorenzo è la testimonianza di chi mette testa e cuore per raggiungere risultati alti e prestigiosi compiendo piccoli passi verso il proprio sogno”.