GROTTAMMARE: Medori, Manni, Abbaticchio, Offidani, Genovese, Carboni, Giorgetti, Morelli, Paolini, Evangelisti, Ottaviani.

A disposizione: Palanca, Falleroni, Cameli, Fedeli, Di Girolamo, Todisco, Tufoni, Massi, Franchi. Allenatore Stefano Cuccù 

ATLETICO CENTOBUCHI: Filipponi, Di Luca, Pietropaolo G., Veccia, Gibbs, Delli Compagni, Picciola, Di Salvatore, Liberati A., Iovannisci, Travaglia.

A disposizione: Beni, D’Intino, Fares, Piunti, Russi, Funari, Spina, D’Angelo. Allenatore Salvatore Fusco

MARTINSICURO – Nella sfida di ritorno di Coppa Italia Promozione infrasettimanale contro il Grottammare Calcio, l’Atletico Centobuchi si guadagna il passaggio del turno vincendo per 2-7 dopo la gara di andata vinta dai padroni di casa per 2-3. La formazione di mister Fusco parte subito forte quando al 27′ pt, Pietropaolo G. crossa dalla sinistra, la difesa di casa riesce ad allontanare ma sulla ribattuta all’altezza dell’area di rigore arriva Di Salvatore che trova la rete sotto il sette.

Poco dopo al 32′ pareggia il Grottammare con Giorgetti che in area di rigore conclude verso la porta ma trova la deviazione di un difensore, il pallone si impenna e finisce in rete scavalcando Filipponi. Al 38′ Iovannisci viene atterrato in area e guadagna il penalty dove si presenta Liberti A. che deposita in rete e riporta in vantaggio l’Atletico Centobuchi.

Pochi minuti dopo è sempre il numero 9 ospite ad andare in gol dopo aver recuperato un pallone perso dai padroni di casa e firma la doppietta personale portando il risultato sull’1-3. In pieno recupero di primo tempo cala il poker Picciola: ottima azione che vede protagonisti Veccia, Di Salvatore, Iovannisci e Liberati A. con quest’ultimo che serve l’assist sotto porta.

Nel secondo tempo inizia subito bene il Grottammare con Paolini che viene fermato irregolarmente in area da Delli Compagni e guadagna il calcio di rigore. Il 9 si presenta sul dischetto ed accorcia le distanze firmando il 2-4. Al 10′ st la formazione di Cuccù rimane in 10 a causa dell’espulsione di Genovese. Al 27′ st e al 31′ st segnano anche gli ex Gibbs e Piunti dopo due calci d’angolo battuti ottimamente da Iovannisci. Al 40′ st altro gol dell’Atletico Centobuchi con Iovannisci che sfrutta bene un ripartenza e con un pallonetto scavalca Medori e deposita in rete per il 2-7.