SILVI – Sono state completamente distrutte dalle fiamme, la scorsa notte, due auto parcheggiate a Silvi. Ignote le cause del rogo, che pare essersi sviluppato autonomamente da una delle due vetture.

Segue il comunicato dei Carabinieri di Giulianova:

«Nella notte del 13 settembre a Silvi si sviluppava un incendio che coinvolgeva e distruggeva completamente due autovetture. Da una prima ricostruzione dei fatti sembra che le fiamme siano divampate dall’autovettura di proprietà di un operaio, avvolgendola e distruggendola completamente, per poi propagarsi anche alla vettura parcata immediatamente dietro. Sul posto intervenivano i Vigili del Fuoco del distaccamento di Roseto degli Abruzzi, che domavano le fiamme che tuttavia riuscivano a distruggere completamente entrambi i veicoli. I carabinieri della Compagnia di Giulianova si portavano sul luogo del fatto e dopo un attento sopralluogo stanno cercando elementi per ricostruire quanto accaduto».