Berti 6,5 Inizio un po’ titubante, probabilmente dovuto dall’emozione. Nel secondo tempo si supera con due interventi fondamentali: uno al 1′ st dove respinge una conclusione a colpo sicuro di Pampano e un altro al 12′ st sempre sul 7 di casa.

Bianchino 5,5 Soffre gli inserimenti alle spalle di Pampano che arriva molte volte alla conclusione, impegnando Berti. Manca completamente il pallone di testa al 14′ pt, un intervento mancato che lancia Tenkorang verso la porta ma spara alto.

Migliorini 6+ Partita sufficiente dell’esperto difensore, mantiene la posizione e vince contrasti aerei soprattutto in occasione dei calci d’angoli dei padroni di casa. Viene ammonto al 27′ per un contrasto irregolare su Albanesi. Non è al top della condizione e viene sostituito al 14′ st da Zaffagnini.

Conson 6 Guida la difesa rossoblu, cercando di dare indicazioni anche ai più giovani. Contrasta come può l’attacco rapido del Montegiorgio e concede poche conclusioni che finiscono ben lontane dalla porta rossoblu.

Viscardi 5,5 Avvio timido del terzino, soffre nel marcare Albanesi che spesso e volentieri lo salta con facilità. La nota positiva è che da supporto all’azione d’attacco proponendosi sull’out di destra e cerca i compagni al centro dell’area con dei cross. Viene ammonito al 15′ pt per un fallo su Albanesi.

Lulli 6+ Gara di tanta corsa del 6 rossoblu che macina kilometri per tutto il campo. Si propone con i movimenti e gli inserimenti cercando di far girare la squadra. Viene sostituito al 23′ st da Umile.

Proia 7 Buon avvio dell’ex Trastevere. È dotato di una buona tecnica, di un buon cambio passo e gioca con spensieratezza senza avere tanti dubbi. Al 42′ porta in vantaggio i rossoblu con un sinistro che strappa le ragnatele dall’incrocio. Al 25′ viene ammonito per aver fermato fallosamente uno scatenato Albanesi.

Feliz 6,5 Il centrocampista portoghese è molto intraprendente, si inserisce e serve sempre dei buon passaggi per le sovrapposizioni di Viscardi. Al 25′ pt subisce un fallo da Morganti in area di rigore e il contatto è sembrato esserci. Esce al 29′ st per Tassi.

Emili 6+ Gara positiva dell’ex Castelnuovo Vomano. Ha personalità e punta sempre l’avversario. Spreca un’occasione al 29′ pt quando intercetta il pallone e una volta entrato in area spara all’esterno della rete. Ottimo il lancio in direzione di Cardella in occasione dello 0-1 rossoblu. Al 16′ st esce per Angiulli.

Chinellato 7,5 L’attaccante gioca la partita con grande carattere e mentalità. È il primo a guidare il pressing in fase di impostazione dei padroni di casa. Combina in modo ottimo i movimenti con Cardella. Al 44′ pt conclude dai 20 metri con un destro violento e colpisce il palo. Al 4′ st si fa trovare pronto sul tiro di Cardella respinto da Forconesi e sigla il raddoppio. Viene sostituito per crampi al 31′ st da Vita.

Cardella 8 È senza dubbio il Man of the Match. Fa prevalere le sue caratteristiche ed è il più pericoloso e imprevedibile in zona offensiva. Serve un cioccolatino a Proia in occasione del vantaggio, ottimo il tiro che mette in difficoltà Forconesi e permette a Chinellato di raddoppiare. Da antologia l’eurogol dai 30 metri che scavalca l’estremo difensore di casa e mette in cassaforte i tre punti.

Zaffagnini 6+ Al 14′ st subentra al posto di Migliorini. Mantiene la posizione, difende in maniera ordinata e rischia poco.

Angiulli 6 Entra al 16′ st per Emili. Gioca la partita in modo sufficiente e la sua esperienza in mezzo al campo risulta molto utile per poter gestire la gara. Al 41′ st tocca con il braccio largo una conclusione di Albanesi ed onestamente sembrava calcio di rigore.

Umile 6 Al 23′ st sostituisce Lulli e gioca gli ultimi venti minuti.

Tassi sv Subentra al 29′ e prende il posto di Feliz.

Vita sv Gioca gli ultimi istanti di gara, subentrando a Chinellato.

Alfonsi 7 Nella prima mezz’ora i rossoblu subiscono molto gli esterni dell’attacco del Montegiorgio dove Pampano e Albanesi hanno creato molti grattacapi alla retroguardia rivierasca. Successivamente la Samb prende le misure e si porta in vantaggio alla fine del primo tempo con Proia per poi riprendere la seconda frazione di gara e raddoppiare con Chinellato. Nel finale la gara sembrava chiusa ma i padroni di casa accorciano le distanze con Perpepaj. Grande rischio al 41′ st in occasione del tocco di mano di Angiulli in area di rigore ma nonostante ciò i rossoblu sono bravi a calare il tris grazie all’eurogol di Cardella che chiude definitivamente i conti. Una buona Samb, non ancora al top naturalmente, ma che ha proposto un buon palleggio con palla a terra nella prima frazione di gara e che ha creato delle azioni d’attacco interessanti. Da rivedere qualcosa a livello difensivo sulle fasce ma per il resto le impressioni sono positive, il gruppo deve trovare ancora la giusta intesa e il mister ha molta scelta per quanto riguarda la scelta dei calciatori. Mi aspetto un percorso in crescita.