CIVITANOVA MARCHE – Dopo la vittoria odierna abbiamo intervistato anche due degli autori dei gol, il centrocampista Daniele Proia e l’attaccante Denis Perpepaj.

Proia: “Appena ha chiamato la Sambenedettese, non c’ho pensato due volte e ho accettato subito. Il mio ruolo? Sto giocando tre le due mezzali, l’anno scorso era più avanzato ma posso occupare tutti i ruoli del centrocampo. Obiettivi personali? Spero di fare bene e di poter portare la squadra in alto”.

Perpepaj: “Sono stato fermo due mesi e mezzo e quando mi è arrivata la palla sotto porta non ho resistito nel calciarla e fare gol. È stata una gara aperta e l’episodio del calcio del rigore è dubbio. Abbiamo cercato di tamponare nel primo tempo ma con il doppio vantaggio loro ci siamo aperti per cercare di recuperare ma Cardella ha chiuso i conti pescando il jolly. Obiettivo stagionale? Il nostro è quello di salvarsi, ci auguriamo di arrivarci il prima possibile”.