MONTEPRANDONE – Nuovo evento letterario a Centobuchi, organizzato dall’associazione “Alchimie d’arte” con il patrocinio del comune di Monteprandone.

Domenica 4 settembre, alle ore 18,30, presso la “sala cinema del Giovarti” di Centobuchi, Alessandra Piccinini presenterà il libro dal titolo “Mithra” (edizioni Nisroch), scritto con Maurizio Antonio De Pascalis, e Gino Marchitelli il libro “Delitto in piattaforma” (Jaka book). Presenteranno la serata Domenico Parlamenti, Presidente di “Alchimie d’Arte“, e Tiziana Ferretti. Esporrà l’artista Carlo Gentili. Le letture saranno affidate a Tiziana Ferretti, Patrizia Stella di mare e Marcelo Moscoloni.

Avvocato cassazionista, attualmente titolare di un proprio studio legale, Alessandra Piccinini si occupa di diritto amministrativo su tutto il territorio nazionale, assistendo sia aziende private che pubbliche amministrazioni. Per la casa editrice Le Mezzelane, ha pubblicato nel 2019 “Delitto in casa” e “Il portone rosso” e nel 2021 “Il signore lucente”, edito da edizioni Nisroch.

Gino Marchitelli è diplomato in elettronica industriale e ha lavorato per molti anni sulle piattaforme petrolifere Saipem per la ricerca del petrolio in mare come tecnico elettronico. Da tempo è attivo nel campo delle energie rinnovabili e nell’impiantistica elettrica industriale. E’ componente del direttivo dell’associazione che
unisce artisti, musicisti, cantanti e narratori per la difesa della memoria della Resistenza e contro le
mafie Arci Ponti di Memoria e autore di numerosi libri noir di successo.

L’Ingresso è gratuito, è gradita la prenotazione su whatsapp o al numero di telefono 328 5546583