CIVITANOVA MARCHE – Il Commissariato di Polizia di Civitanova Marche ha deferito all’Autorità Giudiziaria sei persone residenti nella provincia di Ancona, che la notte del 14 agosto scorso avevano scatenato una rissa in Piazza XX Settembre. Lo scontro sarebbe nato dopo un litigio verbale avvenuto sul lungomare Sud tra due gruppi di giovani, che si sono poi azzuffati violentemente nella piazza civitanovese. All’intervento di una Volante della Polizia, il gruppo più numeroso si è dato alla fuga. Raccolte le denunce dei giovani, la Polizia ha analizzato nel dettaglio le riprese degli scontri, registrate dalle telecamere comunali.