GROTTAMMARE – Parte, giovedì 18 agosto, con il tradizionale concerto all’alba, la ventesima edizione del Festival Liszt, promosso dalla città di Grottammare e dalla Gioventù Musicale d’Italia, con il sostegno della Regione Marche.

Alle ore 5,30, sulla spiaggia antistante il Kursaal a Grottammare, si esibiranno Davide De Angelis al pianoforte, con le sue composizioni originali, e l’attore Eugenio Olivieri, che leggerà alcune delle lettere più significative scritte da Franz Liszt a Grottammare. Protagonista sarà poi il trio composto da Giuseppe Federico Paci al clarinetto, Daniele Di Teodoro al pianoforte e Massimiliano Pitocco, uno dei bandoneonisti più importanti a livello internazionale.  L’ingresso è libero.

Un concerto spumeggiante per festeggiare l’inizio di questa edizione speciale del festival che sarà accompagnato,  come nelle edizioni precedenti, dal concorso fotografico, che metterà in palio al 1° classificato 2 abbonamenti al festival, al 2° classificato un abbonamento e al 3° classificato un ingresso per due persone a qualsiasi concerto del festival. Le foto andranno spedite alla seguente e-mail: info@festivaliszt.com oppure info@gmipetrini.it. La giuria che assegnerà i premi è presieduta dal fotografo professionista Lorenzo Marcucci, appassionato di moda, arte e musica.

Il Festival Liszt proseguirà al Teatro delle Energie il 21 agosto con il pianista Jae Hong Park, vincitore del
concorso Busoni 2021 e il 22 agosto con Maurizio Baglini e Simone Librale, che eseguiranno su due pianoforti gran coda la Nona Sinfonia di Beethoven nella trascrizione di Liszt.

Per informazioni e prenotazioni: 380 5921393 e su www.festivaliszt.com

I biglietti sono acquistabili su ciaotickets on line e presso la rivendita autorizzata Tabaccheria Rocchi e Marchionni.