MONTEPRANDONE – Prosegue l’azione dell’Amministrazione Comunale per la riqualificazione della viabilità e per migliorare la fruibilità dei marciapiedi cittadini.

La strada interessata dai prossimi lavori sarà via Circonvallazione Sud nel centro urbano di Centobuchi, nel tratto compreso tra via 1° maggio e l’incrocio di via Amendola con via Benedetto Croce.

Il progetto consiste nella sistemazione e nell’ammodernamento della viabilità pedonale, al fine di uniformarla sia dal punto di vista estetico, rendendola omogenea con il tratto in buone condizioni, sia dal punto di vista funzionale, garantendo ai pedoni un percorso sicuro e facilmente accessibile.

“Si tratta di un intervento indispensabile per adeguare il precario stato del marciapiede di via Circonvallazione Sud – spiegano il sindaco Sergio Loggi e l’assessore alla viabilità Fernando Gabrielli – è un primo stralcio di lavori che servirà a sistemare il tratto che oggi presenta maggiori criticità. È uno degli interventi programmati nell’ambito di una progettualità più ampia che consiste nel rendere il centro urbano di Centobuchi maggiormente fruibile da pedoni, ciclisti e utenti della strada con una particolare attenzione all’abbattimento delle barriere architettoniche”.

L’investimento è pari a 190 mila euro.