Foto in primo piano inviata da un lettore

PAGLIARE DEL TRONTO – Attimi di tensione nel pomeriggio di domenica 12 giugno.

Fiamme da una ditta, dovrebbe trattarsi della Picenambiente, vicino Pagliare del Tronto.

Intervento massiccio dei pompieri, a fuoco cumuli di rifiuti per cause ancora da accertare.

Seguiranno aggiornamenti, una colonna importante di fumo si è alzata in cielo.

La Protezione Civile Regionale e l’Agenzia Regionale per la Protezione Ambientale (Arpam) hanno fatto sopralluoghi sull’incendio che da qualche ora sta interessando il deposito della PicenAmbiente a Pagliare del Tronto.

La situazione è sotto controllo ma ci vorranno alcune ore prima che i vari focolai vengano tutti spenti definitivamente.

Per questo, poiché nelle prossime ore è previsto un cambio nella direzione dei venti che porterà la colonna di fumo verso est, proprio sopra la frazione Stella di Monsampolo, il sindaco Massimo Narcisi invita i cittadini a tenere chiuse le finestre durante la notte per evitare che il fumo entri nelle abitazioni.

Stessa disposizione data dal sindaco di Spinetoli, Alessandro Luciani, ai suoi cittadini.